Giovedì, 11 Febbraio 2016 18:15

Ostia in attesa del bando sequestrati 5 chioschi a Capocotta

Scritto da

Operazione Dune. Sigilli Dar Zagaja, Mediterranea, Porto di Enea, Oasi naturista e Mecs Village

OSTIA (ROMA) - Il 31 maggio 2015 sono scadute le proroghe per l'affidamento della gestione di una parte del litorale romano, ovvero Capocotta. Una nuova gara non è ancora arrivata, nel frattempo sono stati posti sotto sequestro dalle forze dell'ordine cinque chioschi storici in quest'area, Dar Zagaja, Mediterranea, Porto di Enea, Oasi naturista e Mecs Village. Ad apporre i sigilli sono stati gli uomini del X Gruppo Mare Ufficio di Pg Edilizia, o qiali  hanno rilevato una serie di gravi illeciti tra cui abusivismo edilizio, degrado ambientale e violazione del vincolo paesaggistico in un’area di pregio ambientale. L’operazione denominata ‘Dune’ ha coivolto una ventina di agenti ed è stata disposta dal commissario prefettizio del X municipio, Domenico Vulpiani, in accordo con la Procura di Roma.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]