Martedì, 18 Ottobre 2016 15:43

Mafia Capitale: Campana rischia indagine per falsa testimonianza

Scritto da

ROMA - Potrebbe avere conseguenze giudiziarie la testimonianza resa ieri al processo 'Mafia Capitale' dalla parlamentare Pd Micaela Campana che, tra qualche 'non ricordo' e spiegazioni smentite da fatti oggettivi, e' stata piu' volte invitata dal presidente del tribunale Rosanna Ianniello a "dire la verita'".

La ex moglie di Daniele Ozzimo, gia' assessore alla Casa della giunta Marino, in quota Pd, condannato per 'Mafia Capitale' dal gup Alessandra Boffi a due anni e due mesi di reclusione, rischia un procedimento per falsa testimonianza da parte della Procura di Roma. I magistrati di piazzale Clodio sembrano orientati a chiedere al tribunale, alla fine del maxiprocesso che si sta celebrando nell'aula bunker di Rebibbia, la restituzione del verbale reso dalla parlamentare per poter avviare i necessari accertamenti. 

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]