Venerdì, 14 Agosto 2020 10:32

A New York parte il progetto droni: una nuova tecnologia per consegne a domicilio e trasporto passeggeri

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

La NASA, principale agenzia aeronautica degli Stati Uniti, ha assegnato alla contea di Oneida, nello Stato di New York, 897.000 dollari per sviluppare un progetto UAS (Unmanned aircraft systems) di mobilità aerea avanzata. I primi esperimenti si terranno presso l’aeroporto internazionale Griffiss. 

L'obiettivo della ricerca è quello di sviluppare una tecnologia che supporterà la consegna di carichi pesanti con droni, nonchè il trasporto di passeggeri che dovranno viaggiare in sicurezza e con la massima efficienza dei mezzi. Il progetto è seguito direttamente dalla Federal Aviation Administration (FAA) e gestito dalla NUAIR (Northeast UAS Airspace Integration Research).  La partnership tra la contea di Oneida e la NASA si è dimostrata produttiva", ha affermato Anthony Picente, Jr., dirigente della contea di Oneida. “Insieme, abbiamo condotto una ricerca cruciale che ha portato a progressi trasformativi nel settore degli UAS. Attendo con impazienza l'impatto che questa nuova collaborazione avrà sul futuro di questa tecnologia emergente".

D’altra parte l'Advanced Air Mobility Project della NASA, ha già in previsione la realizzazione dei cosiddetti vertiports, ovvero degli aeroporti per grandi droni con decollo verticale che adottano tecnologie avanzate di automazione. Un passo che potrebbe aprire la strada anche ai taxi con droni autonomi di cui si parla da tempo. Stando ai primi test eseguiti queste nuove tecnologie sarebbero finanziariamente vantaggiose sia in termini economici che di sostenibilità. Insomma una nuova mobilità è alle porte e presto sarà una realtà.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Cultura

Opinioni

DPCM. Lettera aperta di Viviana Toniolo, attrice e direttrice dello storico teat…

DPCM. Lettera aperta di Viviana Toniolo, attrice e direttrice dello storico teatro Vittoria di Roma

Il patatrac è fatto! Il dissenso per la decisione di chiudere cinema e teatri è stato espresso, in questi giorni, da tante voci della cultura di grande risonanza e da...

Viviana Toniolo, Direttrice Artistica del Teatro Vittoria - avatar Viviana Toniolo, Direttrice Artistica del Teatro Vittoria

Ricerca. Individuati nuovi meccanismi molecolari implicati nel danno renale

Ricerca. Individuati nuovi meccanismi molecolari implicati nel danno renale

Grazie alle competenze dei ricercatori, e soprattutto alla multidisciplinarietà del gruppo di ricerca diretto dal Nefrologo, Dr Renzo Bonofiglio, in questi anni presso il Centro di Ricerca, collocato all’interno della...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Passione animale

Stop al santuario per la riproduzione delle balene nell'Oceano Atlantico

Il Giappone vince ancora e il summit mondiale in Slovenia vota “no”. «È un’enorme delusione - spiega Kitty  Block di Humane Society International - hanno vinto nuovamente quelle nazioni con un...

Maria Grazia Filippi - avatar Maria Grazia Filippi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]