Blog di Caterina Carbonardi

Mi chiamo Caterina Carbonardi e sono  Life & Business Coach – Associated Certified Coach presso La International Coaching Federation. PIU' INFO

Giovedì, 29 Settembre 2016 11:58

I valori personali: quale impatto hanno in un percorso di coaching?

Scritto da

Ognuno di noi ha nel tempo consolidato un bagaglio di esperienze e consapevolezze su cui ha costruito le fondamenta dei valori personali. 

Quando facciamo scelte e prendiamo decisioni, quando viviamo dei cambiamenti imposti o desiderati i valori, che possediamo, influiscono in modo positivo o meno positivo sulla nostra percezione di cosa sta accadendo. 

Se la nostra scelta o il cambiamento va contro qualcuno dei nostri valori, ci sentiremo quasi sempre non sereni, per quello che sta accadendo, e lo vivremo come una forzatura o con stress. E’ possibile che ci si possa sentire costretti e che qualcosa non stia funzionando in modo utile e salutare per noi.

Al contrario quando decidiamo e agiamo in linea con i nostri valori ci sentiremo sereni, determinati e pieni di entusiasmo nell’affrontare la situazione di cambiamento. 

I valori rappresentano ciò che è davvero importante per noi e sono la fonte di ispirazione per i nostri comportamenti, che maggiormente ci danno soddisfazione. In questo caso daremo sicuramente il meglio di noi stessi, senza sentire il peso di una zavorra che ci tira indietro perché qualcosa non quadra, sensazione che così viene descritta da molte persone quando invece si sentono costretti ad agire non in linea con i valori più importanti. 

Nella vita può succedere di modificare alcuni valori, sostituendoli con convinzioni indotte da eventi esterni, che hanno modificato la nostra percezione del valore stesso e avere la sensazione, che per un po' di tempo la cosa possa funzionare, ma se a lungo andare tale convinzione non dà dei benefici consolidati, i valori momentaneamente accantonati riemergeranno e torneranno più forti di prima. 

Supponiamo di aver perso la fiducia, che per tutta la vita era stata per noi un valore fondamentale, a seguito di un evento esterno che ci ha ferito, e di aver deciso a tavolino di fidarsi poco di tutti, si sta attuando una generalizzazione di una sensazione momentanea con conseguente convinzione che sarà meglio non aver fiducia di nessuno e stare da soli. Ma nel tempo, sfumato il dolore, calmata la paura che l’evento possa ripetersi, se la fiducia per noi era un valore fondamentale, vivremo la mancanza di fiducia come una barriera limitante alla nostra realizzazione, allora vedremo riemergere la fiducia, come valore irrinunciabile, darci le indicazioni e l’ispirazione di muoverci in linea con esso. Certo magari attuando qualche precauzione in più attraverso l’apprendimento che l’evento ci ha lasciato!

Nei percorsi Coaching, così come si valutano eventuali barriere interne ad ostacolare i progetti di cambiamento, può accadere di accompagnare la persona nel verificare il suo allineamento delle decisioni o delle azioni con i suoi valori, quando manifesta qualcosa che lo sta disturbando, piuttosto che sia influenzato da una convinzione costruita. Seguendo il suo contesto e le sue parole, quasi sempre i valori si manifestano con chiarezza, parole come fiducia, rispetto, onestà, responsabilità, essere squadra, trasparenza, generosità nel condividere le informazioni, flessibilità, ascolto, ecc. (queste solo alcune che ho ascoltato nei miei incontri) hanno un significato chiaro ed utile in un progetto di coaching e spesso sono la chiave di volta per il superamento degli ostacoli che la persona sta incontrando nella gestione del suo cambiamento. 

Caterina Carbonardi

Business Coach – Associated Certified Coach presso International Coaching Federation

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

artemagazine.jpg

Opinioni

L’Italia e gli italiani nel cinema albanese

Il cinema albanese è stato il protagonista di questa primavera romana appena conclusa. Dopo aver conquistato la vittoria alla decima edizione del Francofilm – il Festival del cinema francofono organizzato...

Romano Milani - avatar Romano Milani

ITC Farma punta sui giovani: coltivare oggi i talenti di domani

La sinergia tra accademia e impresa è un passo necessario per la crescita del Paese

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Passione animale

Stop al santuario per la riproduzione delle balene nell'Oceano Atlantico

Il Giappone vince ancora e il summit mondiale in Slovenia vota “no”. «È un’enorme delusione - spiega Kitty  Block di Humane Society International - hanno vinto nuovamente quelle nazioni con un...

Maria Grazia Filippi - avatar Maria Grazia Filippi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]