Martedì, 03 Maggio 2011 13:54

Motori. Trofeo Maserati Imola: Baldi domina il primo round

Scritto da

IMOLA – David Baldi domina il primo round del Trofeo Maserati GranTurismo MC aggiudicandosi entrambe le gare di questo fine settimana sul circuito di Imola dove erano schierati 20 equipaggi con 10 nazionalità rappresentate. 

Il pilota toscano nella prima prova del mattino, dopo aver accumulato un discreto margine sugli inseguitori,ha dovuto difendersi negli ultimi minuti dal ritorno di Manuel Villa, secondo alla bandiera a scacchi separato di soli nove decimi, che  nel finale ha approfittato di un suo rallentamento. In precedenza  Baldi aveva dovuto duellare anche con Stefano Gai che però a causa di un problema al cambio ha perso terreno ed ha concluso salendo sull’ultimo gradino del podio. Nella gara del pomeriggio Baldi non ha ripetuto l’errore e dopo essere scattato dalla pole ha condotto dalla prima all’ultima curva. Alle sue spalle Lorenzo Casè (primo assoluto nella categoria riservata ai Team) che si è riscattato dopo l'esito della prima corsa. Nella mattinata infatti il pilota pavese, dopo essere partito dalla prima posizione assoluta, era stato condizionato da noie al ripartitore di frenata che gli avevano compromesso il risultato finale. Terzo alla bandiera a scacchi, ma secondo nella graduatoria Trofeo, Stefano Gai che arriva di fronte al venezuelano Gaetano Ardagna (e terzo nel Trofeo), coinvolto nella prima prova in un incidente con Casè. Grazie a questa fantastica doppietta Baldi diventa anche il leader della classifica Trofeo.

 

In quella riservata alle scuderie svetta lo Swiss Team che, grazie ai due punti assegnati a Casè per le pole e nonostante la vittoria di Sbirrazzuoli e il terzo posto di Chionna, distanzia AF Corse. Sempre tra i team segnaliamo lo svizzero Olivier Doeblin della Scuderia Jolly Club che centra per due volte la seconda posizione. David Baldi: “Sinceramente non mi aspettavo questa doppia affermazione, anche se sono molto felice. Nella prima gara ho anche approfittato degli errori degli avversari, mentre nella seconda, dopo essere scattato dalla pole position, ho voluto rischiare nei primi sei giri per andare a crearmi un vantaggio. Quindi mi sono limitato a gestire il margine accumulato fino al termine, evitando l’errore del mattino, quando per la poca concentrazione ho rischiato di gettare al vento la vittoria. La vettura è stata perfetta e anche gli pneumatici hanno risposto molto bene”. Lorenzo Casé: “Il bilancio di questa prima giornata è sicuramente positivo, visto che si tratta anche della prima esperienza in questo monomarca. Ora conosco meglio la vettura e questo può essermi di aiuto in ottica campionato. Se nei prossimi appuntamenti ci fosse la possibilità di impormi anche nella classifica assoluta, cercherò di togliermi qualche soddisfazione, anche perché quando ti trovi tra i primi è naturale per un pilota andare alla ricerca della vittoria”. Il secondo appuntamento del Trofeo Maserati GranTurismo MC è in calendario il 15 maggio a Monza. Le interviste ai piloti, le foto, i video e gli approfondimenti del monomarca del Tridente sono disponibili sul sito di Maserati Corse



Gara 1 - Trofeo                                            
1. David Baldi 41:04.977                      
2. Manuel Villa 41:05.947              
3. Stefano Gai 41:09.954                              

Gara 2    - Trofeo                                             
1. David Baldi 40:38.268                     
2. Stefano Gai 40:51.815                
3. Gaetano Ardagna 40:52.452               

Classifica Trofeo                                             
1. Davi Baldi – punti 31                                
2. Stefano Gai – punti 20                      
3. Manuel Villa – punti 15     

Gara 1 – Team
Cedric Sbirrazuoli (AF Corse) 41:31.181
Olvier Doeblin (Scuderia Jolly Club) 42:42.234
Lorenzo Casè (Swiss Team) - 4 giri

Gara 2 – Team
Lorenzo Casè (Swiss Team) 40:48.175         
Olivier Doeblin (Scuderia Jolly Club) 41:45.681
Alessandro Chionna (AF Corse)  41:50.012

Classifica Team
Lorenzo Casè (Swiss Team) – punti 25   
Sbirrazzuoli/Chionna (AF Corse)  – punti 23    
Olivier Doeblin (Scuderia Jolly Club) – punti 22

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

L’Italia e gli italiani nel cinema albanese

Il cinema albanese è stato il protagonista di questa primavera romana appena conclusa. Dopo aver conquistato la vittoria alla decima edizione del Francofilm – il Festival del cinema francofono organizzato...

Romano Milani - avatar Romano Milani

ITC Farma punta sui giovani: coltivare oggi i talenti di domani

La sinergia tra accademia e impresa è un passo necessario per la crescita del Paese

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]