Mercoledì, 11 Dicembre 2013 10:29

Coldiretti. La classe dirigente più vecchia è nel mondo economico

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

MILANO - Dopo il tentativo di rinnovamento nella politica, la classe dirigente più vecchia d'Italia si trova nel mondo economico, dove il record è fatto segnare dalle banche, con l`età media dei presidenti e degli amministratori delegati dei principali gruppi italiani che è di 69 anni, mentre hanno in media una età di 62 anni i presidente di tutte le associazioni di impresa operanti nell'industria, nel commercio, nell'artigianato, nei servizi e nell'agricoltura.

E` quanto emerge dal primo dossier sulla «Svolta generazionale dell'economia italiana» che è stato presentato dai giovani della Coldiretti in occasione della consegna dei premi Oscar green. I presidenti delle Camere di Commercio poi hanno in media 61 anni, sottolinea la Coldiretti, l'età media dei consiglieri di amministrazione delle prime 100 aziende in ordine di capitalizzazione è pari a 62 anni come l'età media dei presidenti e degli amministratori delegati delle principali società a partecipazione statale.

bianco.png