Giovedì, 17 Maggio 2012 13:30

"Letteraria. Narrazioni ribelli". Festival della letteratura sociale

Scritto da

ROMA - Si terrà dal 23 al 25 maggio, alla Sapienza di Roma, il primo festival della rivista Letteraria dedicato a Stefano Tassinari. Tra gli ospiti, Carlo Lucarelli, Pino Cacucci, Bruno Arpaia, Maria Rosa Cutrufelli, Angelo Ferracuti, Andrea Satta.


"Letteraria - Narrazioni ribelli", il festival della letteratura sociale, è promosso dal Collettivo di Lettere - AteneinRivolta, da Nuova rivista letteraria, semestrale di letteratura sociale, e dalle Edizioni Alegre.
Tre giorni di lezioni, dibattiti, presentazioni di libri e reading letterari con accompagnamenti musicali. Il tutto a partire dal lavoro culturale sviluppato dalla redazione della Nuova Rivista Letteraria, semestrale di letteratura sociale.

 

LETTERARIA – FESTIVAL DELLE NARRAZIONI RIBELLI
Dedicato a Stefano Tassinari
Mercoledì 23

Ore 16:00: Presentazione del festival
Ore 16:30: Lezione di Maria Rosa Cutrufelli sui romanzi delle stragi, sulle tracce del libro "I bambini della ginestra" (Frassinelli)
Ore 18:00: Presentazione della raccolta di racconti sul lavoro "Lavoro vivo" (Alegre) con gli autori: Maria Rosa Cutrufelli, Angelo Ferracuti, Carlo Lucarelli
Ore 20:00: Spazio Caffè letterario e aperitivo
Ore 21:00: Omaggio a Stefano Tassinari: reading musicale dalle sue opere, con la voce di Checchino Antonini, Maria Rosa Cutrufelli, Andrea Satta. Con le musiche di Andrea Satta e dei Tete de bois
Giovedì 24
Ore 16:00: Lezione di Pino Cacucci su Letteratura e Ribelli, sulle tracce del libro "Nessuno può portarti un fiore" (Feltrinelli)
Ore 18:00: Presentazione dell'ultimo numero della rivista "Letteraria. Semestrale di letteratura sociale" (Alegre) con interventi dei redattori: Carlo Lucarelli, Pino Cacucci, Maria Rosa Cutrufelli, Salvatore Cannavò
Ore 20:00: Spazio Caffè letterario e aperitivo
Ore 21:00: Reading musicale dal libro "Sorci verdi. Storie di ordinario leghismo" (Alegre) e le musiche dei Kind Of Two.
Venerdì 25
Ore 16:00: Lezione di Bruno Arpaia su letteratuta e scienza, sulle tracce del libro "L'energia del vuoto" (Guanda)
Ore 18:00: Presentazione del libro "Una lenta impazienza" (Alegre), con: Felice Mometti (ricercatore), Maurizio Ricciardi (Docente di Storia delle dottrine politiche all'Università di Bologna), Benedetto Vecchi (giornalista de Il manifesto)
Ore 20:00: Spazio Caffè letterario e aperitivo
Ore 21:00: Reading musicale dai libri "Scuola diaz vergogna di Stato" (Alegre) e "Diaz" (Fandango).