Venerdì, 28 Gennaio 2011 16:49

Michael Jackson. “La pietra dal cuore infranto”

Scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)

LOS ANGELES - E’ stata messa in vendita una nuova “reliquia” appartenuta a  Michael Jackson. L’asta si terrà il 15 febbraio 2011 ed è la Nate D. Anders, con sede in California – nota per aver venduto la bara Lee Harvey Oswald, esecutore dell’omicidio del Presidente degli Stati Uniti d’America John Fitzgerald Kennedy – ad aver organizzato un blocco di cemento di circa 170kg sul quale sono impresse le impronte delle mani e dei piedi di MJ, con la sua firma.

“Credo di venderla per 100mila dollari o forse anche in più”, ha detto il proprietario della casa d’aste  che ritiene la lastra,  completa di certificato di autenticità,  adatta per essere ammirata in un ristorante o un casinò.

Sulla lastra, in basso a sinistra, si può leggere la scritta “6/84″, quando cioè Jackson era al culmine della sua carriera, dopo aver vinto otto Grammy per il suo storico album Thriller.L’impronta della sua mano sinistra, nella parte interna, presenta un curioso disegno a forma di cuore, da cui il nome del blocco, “The Broken Heart Stone”: “La Pietra Dal Cuore Infranto”. Il blocco avrebbe dovuto far parte del progetto di un Walk Of Fame da realizzare a Las Vegas, che non fu mai realizzato. Così la lastra autografata con le impronte di MJ è stato sepolta nel seminterrato dell’Hotel Riviera per oltre vent’anni.

bianco.png