Mercoledì, 08 Luglio 2015 12:32

Maxxi. Valerio Aprea e Daunia Orchestra per L'Arte del raccconto, giovedì 9 luglio

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Valerio Aprea Valerio Aprea Foto Stefano Cioffi

Roma, 8 luglio 2015. La scrittura di Mattia Torre, l’interpretazione di Valerio Aprea, le note di Daunia Orchestra (Umberto Sangiovanni al pianoforte, Stefano Nunzi al contrabbasso e Marta Colombo, voce).

Da questo incontro nasce GOLA e altri pezzi brevi, in scena nella piazza del museo giovedì 9 luglio alle 21.00 (ingresso libero). 

I tre monologhi scelti per questo reading provengono dalla raccolta intitolata ‘In mezzo al mare’, pubblicata nel 2012 da Dalai editore. Ne viene fuori uno spettacolo spietato ed esilarante al tempo stesso, che fotografa un paese in balìa di una fame atavica, e votato inesorabilmente al raggiro, alla menzogna, al disperato inseguimento di un lusso sfrenato e delirante. In un perfetto equilibrio tra parole e note.

Quello di Aprea è il primo dei tre incontri del ciclo L’Arte del Racconto. A seguire i reading di Edoardo Leo (17 luglio) con TI RACCONTO UNA STORIA. Letture semiserie e tragicomiche e le improvvisazioni musicali di JONIS BASCIR e Vinicio Marchioni (16 settembre) con LA PIÙ LUNGA ORA. Ricordi di Dino Campana. Scritto da Vinicio Marchioni e musicato da Ruben Rigillo.

I tre appuntamenti con L’Arte del Racconto fanno parte di MAXXI YAP FEST 2015, il programma di eventi estivi del museo, tutti a ingresso libero, all’insegna del dialogo tra cultura, divertimento e tempo libero.

Sullo sfondo, l’installazione Great Land  (una angolo di campagna e relax nella piazza del museo) del gruppo romano Corte, vincitore di  YAP MAXXI 2015 (Young Architects Program), il programma di promozione e sostegno alla giovane architettura, giunto alla sua quinta edizione italiana, organizzato dal MAXXI in collaborazione con il MoMA/MoMA PS1 di NY, Constructo di Santiago del Cile, Istanbul Modern (Turchia) e MMCA National Museum of Modern and Contemporary Art di Seoul (Corea).

Valerio Aprea e Mattia Torre lavorano insieme da diversi anni. A partire dal primo monologo In mezzo al mare del 2003, passando per l’esperienza televisiva di Buttafuori(Rai3, 2006) e Parla con me(Rai3

2007), a quella delle tre stagioni di Boris (2007-2010) confluite poi nel film omonimo (2011). In teatro, sono tornati, insieme a Valerio Mastandrea, con Qui e ora  in tourné nel biennio 2013/14.

Daunia Orchestra nasce su iniziativa di Umberto Sangiovanni, pianista e compositore pugliese di matrice jazz. Quattro cd all'attivo e un progetto teso al recupero della tradizione popolare pugliese mediante una rilettura in chiave jazz e contemporanea di testi contadini e folk. Il gruppo partecipa a numerose rassegne e festival di prestigio come Roma Jazz Festival,  Le Altre Musiche, Umbria Jazz,  Dolce Vita Jazz Festival, e ancora Istituto Italiano di Cultura di Stoccarda, Festival Jazz di Valladoli (Spagna), Notte della Taranta, Istituto Italiano di Cultura di Londra.

MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo

Via Guido Reni 4, Roma www.fondazionemaxxi.it | info: 06.320.19.54; 

Orari: 11.00 – 19.00 (martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, domenica) |11.00 – 22.00 (sabato). Chiuso il lunedì

Biglietto: intero € 10,00, ridotto € 8 (per under 30, gruppi di 15 persone), gratuito under 14

Ingresso gratuito per studenti e ricercatori universitari di arte e architettura, dal martedì al venerdì

Acquisto biglietto: direttamente alla biglietteria del museo, call center 892234, www.vivaticket.it 

bianco.png