×

Attenzione

JFolder: :files: Il percorso non è una cartella. Percorso: /var/www/vhosts/dazebaonews.it/httpdocs/images/CANOVA-TORINO

×

Avviso

There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery Pro plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: images/CANOVA-TORINO

Giovedì, 04 Giugno 2015 15:43

Canova, la bellezza e la virtù

Scritto da

A Torino i disegni, dipinti e sculture

TORINO – I cinque disegni di Antonio Canova acquistati da Carlo Alberto per la sua personale “Camera delle meraviglie” ed oggi di proprietà della Biblioteca Reale di Torino, saranno eccezionalmente esposti per la prima volta con disegni, sculture e dipinti provenienti dal Museo Civico di Bassano del Grappa, in occasione della mostra “Canova, la bellezza e la virtù. Disegni, dipinti e sculture”, dal 16 maggio al 9 agosto 2015, alla Biblioteca Reale di Torino. Al progetto espositivo, curato dalla direttrice del Museo di Bassano del Grappa, Giuliana Ericani, si sono inoltre aggiunte opere provenienti dalla Galleria d’Arte Moderna di Torino e da una collezione privata.

L'esposizione è nata dalla collaborazione tra la Biblioteca Reale di Torino, il Museo Civico di Bassano del Grappa e l'associazione Culturale MetaMorfosi, con il patrocinio del Ministero dei beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

«Un evento – spiega il Direttore della Biblioteca Reale di Torino, Giovanni Saccani - a cui tengo particolarmente proprio perché, mi auguro, propedeutico alla nuova stagione di eventi organizzati dalla Biblioteca. Grazie a questa iniziativa organizzata da MetaMorfosi, e alla proficua collaborazione tra la stessa ed Hapax editore, nascerà inoltre il nuovo catalogo di una collana editoriale de facto che arricchisce la capacità della Biblioteca di comunicare e valorizzare sempre meglio il proprio inestimabile patrimonio».

Sette le sezioni in cui si articola la mostra: “Canova artista immortale”, “Le Grazie e Venere”, “Il nudo eroico maschile”, “Marte e Venere”, “Il ritratto e le teste ideali”, “La figura femminile ritratta seduta” e “Monumento funerario a Vittorio Alfieri. Complessivamente saranno in esposizione 43 opere autografe di Canova (disegni, monocromi, lettere) e altre 11 opere per un totale di 54 opere, provenienti dal Museo-Biblioteca-Archivio di Bassano del Grappa, dalla Biblioteca Reale di Torino, dalla Galleria Civica d'Arte Moderna e Contemporanea (GAM) di Torino e da una collezione privata.

«Tentare di scoprire l’anima ed il pensiero di uno dei più grandi artisti italiani di tutti i tempi è lo scopo che abbiamo attribuito alle mostre che da quattro anni organizziamo in diverse città italiane – spiega la Direttrice del Museo di Bassano del Grappa e curatrice della mostra Giuliana Ericani - Una grossa parte di questi percorsi di valorizzazione affronta lo studio e la conoscenza dell’opera stessa di Canova, aiutati da una bibliografa ormai esaurientissima e complessa, grazie all’attività del “Comitato per l’Edizione Nazionale delle Opere di Antonio Canova” e dell’Istituto internazionale di ricerca per gli studi su Canova e il Neoclassicismo operanti presso il Museo-Biblioteca-Archivio di Bassano del Grappa. Un’altra parte cerca di avvicinare il grande pubblico all’opera di Canova, costruendo percorsi di conoscenza nella storia, nella letteratura, nello spirito del tempo, attraverso i pensieri e le idee che portano al segno della matita, del carboncino, della penna, del pennello, alla modellazione del gesso e all’incisione del marmo».

«MetaMorfosi continua l'opera di valorizzazione di grandi e preziosi patrimoni culturali italiani – spiega Pietro Folena, presidente di MetaMorfosi, produttrice e organizzatrice dell'evento – continuando a puntare su partner di straordinario valore. Dopo aver contribuito alla realizzazione di “Antonio Canova. La bellezza e la memoria” dal luglio all'ottobre 2013 a Casa Buonarroti a Firenze, e dopo aver appena inaugurato a Torino la mostra dell'Autoritratto di Leonardo, Metamorfosi torna quindi con grande appassionato entusiasmo a collaborare con la Biblioteca Reale di Torino e con il Museo Civico di Bassano del Grappa, due assolute eccellenze del nostro patrimonio culturale, mai abbastanza celebrate e valorizzate».

Sabato 15 maggio alle ore 11, presso la Biblioteca Reale di Torino, si terrà l'inaugurazione della mostra alla presenza di Giovanni Saccani, Direttore della Biblioteca Reale di Torino, di Benedetto Luigi Compagnoni, Segretario Regionale Piemonte e Direttore pro-tempore Polo Reale, di Giuliana Ericani, Direttrice del Museo Civico di Bassano del Grappa e di Pietro Folena, Presidente dell'Associazione Culturale MetaMorfosi.

{gallery}CANOVA-TORINO{/gallery}

Canova, la bellezza e la virtù

Disegni, dipinti e sculture

16 maggio 9 agosto 2015

Biblioteca Reale di Torino

Piazza Castello, 1

Tel. +39 011 543855

www.bibliotecareale.beniculturali.it

Orario Lunedì - Venerdì: 9.00 - 18.30 • Sabato: 9.00 - 13.30

Ingresso: Intero: 6 euro • Ridotto: 4 euro

Correlati

Cerca nel sito

Poesia

La marea e l'amore

Il mio amore è come il mare immenso… 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

ban.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

Speech Art

Quattro voci per una Biennale. Speciale Speech Art Venezia 2019

In occasione dell’ultimo week end di apertura della 58ma Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, ci poniamo alcune domande tentando una veloce analisi del progetto curatoriale di Ralph...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Intelligenza artificale e arte contemporanea s'incontrano al Maxxi

Intelligenza artificale e arte contemporanea s'incontrano al Maxxi

Intervista alla curatrice Daniela Cotimbo. Dal 5 al 30 maggio 2021, una rassegna collettiva che offre una nuova prospettiva di indagine sulle potenzialità espressive delle tecnologie, evidenziando anche un differente...

Rita Salvadei - avatar Rita Salvadei

Twitter mania. Arte, poesia, storia, giornalismo, politica e altre amenità nei…

Twitter mania. Arte, poesia, storia, giornalismo, politica e altre amenità  nei caratteri simbolo della nostra epoca

I geroglifici degli antichi Egizi, i bassorilievi sulle colonne romane, gli epigrammi di Marziale, le commedie in un atto di Achille Campanile, gli aforismi di Leo Longanesi.

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Sport

Lazio e Roma protagoniste in Europa: che stagione può essere?

Lazio e Roma protagoniste in Europa: che stagione può essere?

Lazio e Roma stanno dimostrando di poter essere grandi protagoniste sia in Italia che in Europa.

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]