Teatro Olimpico. “Pasolini Caravaggio” di e con Vittorio Sgarbi dal 2 al 4 dicembre

ROMA – Dal 2 al 4 dicembre, al teatro Olimpico di Roma, Vittorio Sgarbi porterà in scena lo spettacolo “Pasolini-Caravaggio”.

Ci condurrà, con l’energia e la passione sua propria, all’introspezione di due uomini che hanno posseduto quel particolare talento e quel coraggio che permette di non morire. Due vite caratterizzate da eccessi, contrapposizioni, timori simili e dal bisogno di difendere la propria libertà intellettuale e le proprie inclinazioni. L’uno è vissuto a cavallo dei secoli ’500 e ‘600 e l’altro nel secolo ventesimo, ma la lente d’ingrandimento del critico d’arte ci permetterà di cogliere ciò che lì accomuna. Un modo per conoscerli meglio. Secondo Sgarbi parlare dei due geni è riflettere sulla realtà. “Caravaggio è un’autorità acclamata e Pasolini non si consuma”, ha sintetizzato chiarendo che hanno entrambe capacità identica di dirci la verità e di essere profetici.

Dopo un excursus, divertito e divertente per i numerosi giornalisti accorsi alla conferenza stampa, sul pittore rinascimentale, Sgarbi si è soffermato sul ruolo che il critico d’arte Roberto Longhi ha avuto sia per Caravaggio che per Pasolini. Longhi promosse a Milano la prima grande mostra del dopoguerra dedicata a Michelangelo Merisi, consacrandolo genio della pittura reale. Roberto Longhi era stato anche docente di Pasolini nel 1941 a Bologna ed aveva avuto su di lui un potente influsso. Racconta Sgarbi che sentendo il maestro parlare del grande pittore, Pasolini si era entusiasmato al punto da identificarsi con Caravaggio, sensazione che lo accompagnò per tutta la vita.

Il critico d’arte è intervenuto, tra l’altro, sulla proposta di Beatrice Venzi, consigliere del Ministro della cultura San Giuliano, di istituire un albo dei critici musicali. Sgarbi ha confessato di aver letto le migliori recensioni tra i non professionisti e di essere contrario a ogni misura di controllo perché chi fosse chiamato a decidere non ha la verità in tasca. Il talento spesso sfugge alle regole. E’ risaputo che sia Caravaggio che Pasolini abbiano vissuto una vita borderline, le cui fragilità sono state pagate con l’ostracismo dei contemporanei e solo lo sguardo postumo ha restituito loro la comprensione di chi osserva con distacco. Abilità delle lectio magistralis di Vittorio Sgarbi è proprio quella di distillare dalle esperienze dei grandi quell’universalità di sentimenti in cui ci si riconosce, cullati da una narrazione godibile, giocosa e senza retorica alcuna.

Roma – Teatro Olimpico – dal 2 al 4 dicembre

Musiche composte, ed eseguite dal vivo, da Valentino Corvino violino, viola, oud, elettronica
Video scenografia
 Tommaso Arosio
Progetto artistico 
DoppioSenso

Spettacoli venerdì e sabato ore 20.30, domenica ore 18

Avatar photo

Bruna Alasia

Tutti gli articoli

Condividi sui social

Articoli correlati

Università

  • All Post
  • Art
  • Artist
  • Author Choice
  • Automobile
  • Beauty
  • breaking news
  • Brevissime
  • Business
  • Coaching Cafè
  • Comunicazioni
  • Cultura
  • Dazebao
  • Dazebao le idee
  • Diritti Umani
  • Economia
  • Entertainment
  • Eventi da non perdere
  • Fashion
  • Features
  • Festival di Cannes
  • Focus University
  • Italia
  • L'Harem di Catherine Spaak
  • La satira politica
  • Lavoro
  • Lifestyle
  • Model
  • Mondo
  • Mondo Comics
  • Music
  • Nature
  • Non categorizzato
  • Photography
  • Poesia
  • Politics
  • Primo piano
  • Ramp
  • Scienza & tecnologia
  • Sport
  • Sports
  • Tech
  • Technology
  • Tips & Tricks
  • Travel
  • Trends
  • Videos
  • What's Hot
  • WordPress
    •   Back
    • Politica
    • Società
    • Cronaca
    • Inchiesta
    • Citazioni
    • "Tanto per dire" di Grazia Scuccimarra
    • Cinquanta Giorni da Orsacchiotto
    • Speciale Europride Roma
    • Italia in lingua straniera
    • Dazebao Roma
    • Fatti & Opinioni
    • Il corsivo di Puck
    • Rassegnata Stampa
    • Speciale Referendum
    • Speciale elezioni
    • L'Agenda Marino
    • Roma Capitale
    • Lettere
    • Scuola
    • Diario dalla terra
    • bioSophia
    • Ambiente & Lavoro
    • Speciale 8 marzo
    • Anzi che no
    • Filosofia
    • Psicologia
    • Suicidio Italia
    • Ecologia & Sinistra
    • Copia di Diario dalla terra
    • Generazione Inquieta
    • Filo spinato
    • Passione Animale
    • Web & Social
    • Cani sciolti
    • #FiredWorkers
    • Mater et labora
    • Cronaca dal sottosuolo
    • Cronaca dal sottosuolo
    • Cronaca dal passato
    •   Back
    • Lettere
    • Scuola
    • Diario dalla terra
    • bioSophia
    • Ambiente & Lavoro
    • Speciale 8 marzo
    • Anzi che no
    • Filosofia
    • Psicologia
    • Suicidio Italia
    • Ecologia & Sinistra
    • Copia di Diario dalla terra
    • Generazione Inquieta
    • Filo spinato
    • Passione Animale
    • Web & Social
    • Cani sciolti
    • #FiredWorkers
    • Mater et labora
    •   Back
    • Arti visive
    • Cinema & Teatro
    • Musica
    • Letteratura
    • Il film
    • Il libro
    • Il disco
    • Il racconto fotografico
    • Romanzi & Racconti
    • Life & Style
    • ÉCU - The European Independent Film Festival di Parigi
    • #ManifestAmi
    • I racconti di Versailles
    • L'angolo dei classici
    • Speech Art
    • PassePartout
    • Note fuori dalle righe
    • Mostra del Cinema di Venezia
    • Festa cinema Roma
    • Roma fiction Fest
    • Michael Jackson, una fiaba nera - Web romance
    • Pd. In fondo a destra
    • Lessico famigliare
    • L'eterno ritorno dell'esistenza
    • Piccioni e farfalle fanno la rivoluzione
    • Il Piccolo Principe nero
    • Caro Geppetto
    • Falsi Principi
    • Televisione
    • Gossip
    • Tendenze
    • Moda
    • Taste of Excellence
    • Enogastronomia
    • Yogando
    •   Back
    • Basket
    • Calcio
    • Rugby
    • Motori
    • Boxe
    • Sci
    • Tennis
    • Speciale Olimpiadi
    • Vela
    • Atletica leggera
    • European Games Baku 2015
    •   Back
    • Finanza & Mercati
    • Imprese
    • Focus Economia
    • Pensioni
    • Borsa Shop
    •   Back
    • Bucanero, tracce e passaggi dal continente latinoamericano
    • Reportage
    •   Back
    • Pd. In fondo a destra
    • Lessico famigliare
    • L'eterno ritorno dell'esistenza
    • Piccioni e farfalle fanno la rivoluzione
    • Il Piccolo Principe nero
    • Caro Geppetto
    • Falsi Principi
    •   Back
    • Cronaca dal sottosuolo
    • Cronaca dal sottosuolo
    • Cronaca dal passato
    •   Back
    • Televisione
    • Gossip
    • Tendenze
    • Moda
    • Taste of Excellence
    • Enogastronomia
    • Yogando
    •   Back
    • Mostra del Cinema di Venezia
    • Festa cinema Roma
    • Roma fiction Fest
    •   Back
    • Il punto
    •   Back
    • Speciale Referendum
    • Speciale elezioni
    • L'Agenda Marino
    • Roma Capitale
    •   Back
    • Michael Jackson, una fiaba nera - Web romance

Poesia

  • All Post
  • Poesia
Mistero della vita

Il gioco logorante della vita mi lascia pensosa. Troppo grande il mistero… uno scoglio duro da sorpassare e poi il mare infinito. Il tempo si nutre dei nostri…

Note fuori le righe

  • All Post
    •   Back
    • Arti visive
    • Cinema & Teatro
    • Musica
    • Letteratura
    • Il film
    • Il libro
    • Il disco
    • Il racconto fotografico
    • Romanzi & Racconti
    • Life & Style
    • ÉCU - The European Independent Film Festival di Parigi
    • #ManifestAmi
    • I racconti di Versailles
    • L'angolo dei classici
    • Speech Art
    • PassePartout
    • Note fuori dalle righe
    • Mostra del Cinema di Venezia
    • Festa cinema Roma
    • Roma fiction Fest
    • Michael Jackson, una fiaba nera - Web romance
    • Pd. In fondo a destra
    • Lessico famigliare
    • L'eterno ritorno dell'esistenza
    • Piccioni e farfalle fanno la rivoluzione
    • Il Piccolo Principe nero
    • Caro Geppetto
    • Falsi Principi
    • Televisione
    • Gossip
    • Tendenze
    • Moda
    • Taste of Excellence
    • Enogastronomia
    • Yogando