MUBI. Nasce il MUBI FEST in 9 città del mondo, tra cui Milano.

MUBI, il distributore globale, servizio di streaming e società di produzione, è lieta di annunciare la prima edizione del MUBI FEST che si terrà a Milano dal 13 al 15 dicembre 2024 e in altre 9 città del mondo.

Il MUBI FEST sarà una celebrazione di tutti gli aspetti del cinema e della cultura cinematografica.

Il Festival proporrà proiezioni di lungometraggi e cortometraggi, conferenze, Q&A, workshop, installazioni, dj set e molto altro ancora. 

Il MUBI FEST di Manchester sarà primo del programma mondiale del 2024 e si svolgerà il 12 e il 13 luglio, a questo seguiranno gli eventi di Città del Messico (12-14 luglio), San Paolo (26-28 luglio), Chicago (17-18 agosto), Bogotá (6-8 settembre), Buenos Aires (12-15 settembre), Santiago (3-6 ottobre), Istanbul (7-10 novembre) e infine Milano (13-15 dicembre). 

About MUBI

MUBI è un servizio di streaming globale, una casa di produzione e di distribuzione di film, che ha la missione di valorizzare il grande cinema. MUBI crea, cura, acquisisce e seleziona film visionari, rendendoli accessibili al pubblico di tutto il mondo.

MUBI è un luogo dove scoprire film ambiziosi da registi iconici ad autori emergenti. Tutti selezionati con cura dai programmatori di MUBI. Con MUBI GO, i membri di alcuni paesi possono ottenere un biglietto gratuito ogni settimana per vedere i migliori film in uscita in sala. E Notebook esplora tutti gli aspetti della cultura cinematografica — sia su carta che online.

Tra le distribuzioni MUBI recenti e prossime ci sono: Passages di Ira Sachs, Strange Way of Life di Pedro Almodovar, How To Have Sex di Molly Manning Walker, I Delinquenti di Rodrigo Moreno, Los Colonos di Felipe Gálvez, Aftersun di Charlotte Wells, Pleasure di Ninja Thyberg, First Cow di Kelly Reichardt e Petite Maman di Céline Sciamma.

Le produzioni MUBI includono Rosebushpruning di Karim Aïnouz con Kristen Stewart, Josh O’Connor ed Elle Fanning, Bring Them Down di Christopher Andrews, con Christopher Abbott e Barry Keoghan, Gasoline Rainbow di Bill Ross IV e Turner Ross, e My First Film di Zia Anger, con Odessa Young e Devon Ross.


Le coproduzioni di MUBI includono Father Mother Sister Brother di Jim Jarmusch con Adam Driver, Mayim Bialik, Tom Waits, Charlotte Rampling, Cate Blanchett, Vicky Krieps, Indya Moore e Luka Sabbat, Memory, di Michel Franco con Jessica Chastain e Peter Sarsgaard, One Fine Morning di Mia Hansen-Løve con Léa Seydoux, Farewell Amor di Ekwa Msangi (vincitore al Sundance Film Festival) e Our Men di Rachel Lang.

Fondata nel 2007 da Efe Cakarel, MUBI è la più grande comunità di appassionati di cinema, in tutto il mondo. Disponibile in 190 paesi, con oltre 15 milioni di membri in tutto il mondo. Nel gennaio 2022, MUBI ha acquisito le rinomate società di vendita e produzione The Match Factory e Match Factory Productions.

Condividi sui social

Articoli correlati