Domenica, 10 Maggio 2015 10:39

Teatro Brancaccio. “Grease”, un grande classico. Recensione

Scritto da

ROMA - Al Teatro Brancaccio la Compagnia della Rancia e Saverio Marconi propongono al pubblico romano la nuova edizione di un grande classico del musical made in USA: un classico che ha conquistato l’intero globo, parliamo di Grease!

La storia è ambientata nel mondo studentesco della provincia americana. Racconta intrecci amorosi, scenate di gelosia, pettegolezzi, indiscrezioni: è uno spaccato della vita degli studenti di un noto college, con i loro gusti, abitudini, frequentazioni; sapientemente accompagnato da musiche belle e suggestive che ci riportano indietro, alla fine degli anni Cinquanta, inizio anni Sessanta, con grande sfoggio di melodie “terzinate”, particolarmente adatte a farci sognare e a ballare guancia a guancia! Il musical è stato scritto da Jim Jacobs e Warren Casey e viene riproposto nella nuova traduzione italiana a cura di Franco Travaglio. Il M° Riccardo Di Paola ha curato gli arrangiamenti e le orchestrazioni. Belle ed irresistibili le nuove coreografie, piene di ritmo ed energia, che sono firmate da Gillian Bruce. Importanti i coloratissimi costumi di Carla Accoramboni, con un trionfo di gonne tondeggianti, che ci riportano magicamente agli anni ’50, ancora oggi così moderni e attuali! Belle e suggestive anche le scenografie firmate da Gabriele Moreschi.

Grease si propone come una storia abbastanza semplice, sotto il profilo meramente drammaturgico, ma completa e compiuta, proprio nella sua semplicità. Nonostante qualche inevitabile lentezza in alcuni passaggi, lo spettacolo risulta assai gradevole, costruito e diretto con grande professionalità da Saverio Marconi. Uno spettacolo per tutti, ma specialmente per i giovani, interpretato da giovani, che incarnano e pongono in atto ciò che un odierno performer dovrebbe saper fare: recitare, ballare, cantare! 

Tra essi, abbiamo particolarmente apprezzato Giuseppe Verzicco, nel ruolo del grande conquistatore Danny, Beatrice Baldaccini nelle vesti della biondissima Sandy, Floriana Monici nel frizzante e sensuale ruolo di Rizzo, Gianluca Sticotti nei panni di Kenickie, Roberto Colombo nel ruolo di VinceFontaine, Claudia Belluomini comeMiss Lynch,la docente.Ma sono tutti veramente bravi: Silvia Contenti, Gioacchino Inzirillo, Giulia Marangoni, Giorgio Camandona, Azzurra Adinolfi, Luigi Fiorenti, Anna Bodei, Valentina Corrao, Luca Peluso, Andrea Spata , Paola Ciccarelli.  In definitiva, uno spettacolo che si fa apprezzare e che di sicuro vale la pena andare a vedere. 

 

Fino al 17 maggio 2015 

Info: www.teatrobrancaccio.it  

Via Merulana 244

Tel. 08.80687231/2

Salvatore Sciré

Giornalista e autore teatrale

bianco.png