Domenica, 17 Maggio 2015 09:54

Cannes 68. Mia madre. Il successo di Moretti, la recensione di Dazebao

Scritto da

CANNES - Cannes sostiene Moretti. Molto più che l’Italia.  Nanni al Festival di Cannesè sempre stato una primadonna. Per la Palma d’orovinta nel 2001 per La stanza del figlio, per le numerose presenze sulla Croisette: questa è  la sesta.

Coraggioso ed estraneo ai compromessi, Moretti dice che in Francia non badano alle sue idee politiche ma valutano i suoi film, che oltralpe sono allegri e seri, quanto da noi piagnucolosi e sciatti.  Thierry Fremaux , delegato generale del festival di Cannes e direttore dell’istituto lumière di Lione, lo ha accompagnato personalmente alla conferenza stampa ufficiale: segno di grande riguardo. “Mia madre” è attualmente nelle sale. Questa la recensione di Dazebao News 

bianco.png