Mercoledì, 30 Dicembre 2020 09:08

Oltheatre: In the House di Anna Rita Larghi; in streming dal 30/12 al 2/1

Scritto da

Sarà disponibile online in videostreaming da mercoledì 30 dicembre alle ore 21.15 fino a sabato 2 gennaio ore 21.15 “In the House”, spettacolo co-prodotto dalla regista e coreografa milanese Anna Rita Larghi insieme alla Compagnia di danza Montaggio Parallelo. 

Si tratta di una performance di danza, già rodata sui palchi teatrali, che per la prima volta viene ridefinita registicamente e in termini coreografici per la visione in streaming, grazie al sapiente gioco di luci di Alessandro Velletrani di Oltheatre e alle immagini di  Cristian Quinto di Crivie Movie. La crisi sanitaria, per questo teatro di periferia, è diventata occasione di ripensamento dei linguaggi artistici e ha permesso la nascita di un format innovativo che sarà portato avanti nel tempo.

dicembre 2020 - Oltheatre, la piccola realtà teatrale che gestisce il teatro di Peschiera Borromeo in provincia di Milano, continua la sua programmazione online proponendo per la serata del 30 dicembre alle ore 21.15 e disponibile online fino alle 21.15 di sabato 2 gennaio, al costo di 9,90 euro, un augurio artistico affinché il 2021 possa essere un anno migliore per tutti. Lo spettacolo sarà fruibile per alcuni giorni all’orario preferito per agevolarne la visione.

Lo spettacolo, che sarebbe dovuto andare in scena dal vivo nel mese di novembre, è stato ri-allestito in un nuovo format in streaming nel tentativo di salvare il lavoro già avviato. Quello che si è ottenuto da questa sperimentazione è stato un nuovo linguaggio teatrale che si fonde con quello cinematografico, offrendo allo spettatore una fruizione innovativa e parallela all’esibizione dal vivo, in grado di accompagnarlo sul palco dove si svolge lo spettacolo e immergerlo, attraverso la danza, in una storia di sorrisi, lacrime, passioni e respiri.

La regia è stata adattata e studiata appositamente per la fruizione video ad alto tasso di coinvolgimento, con il gioco sapiente di riprese volte a garantire un’amplificazione della fisicità della scena oltre all’esaltazione dei dettagli espressivi con la capacità modellante data dal gioco di luci e ombre. 

“In the House” è una storia ambientata a fine anni’50 che si ispira in generale ai temi sociali affrontati dalla pellicola del 2002 “Far From Heaven”. Lo spettacolo racconta di relazioni e amori in un’epoca in cui a livello sociale alcune diversità venivano considerate non opportune. Sul palco, un quartiere di una tranquilla cittadina di provincia americana dove vivono due coppie con rapporti coniugali saturi. Il tema centrale dello spettacolo è l’arrivo di nuove passioni che sono in grado di stravolgere equilibri, vite e certezze su se stessi e sull’amore. Uno spettacolo che parla di amore in senso universale e senza tempo, raccontando con la danza il sentimento assoluto nella sua massima potenza.

Chiara Valli e Alessandro Velletrani si distinguono artisticamente per la competenza nella drammaturgia della luce e supportano sempre gli artisti che scelgono di esibirsi sul palco di Oltheatre offrendo, quando richiesto, il contributo di questo strumento espressivo in maniera che si adatti al lavoro degli artisti preesistente senza alcuna pretesa di stravolgimento narrativo. L’associazione che sta alla base di Oltheatre, costituita da professionisti dello spettacolo dal vivo e sostenuta da amici del settore e volontari, ha dedicato anima e corpo al rilancio dello spazio teatrale di questa periferia urbana, concependo “un teatro per tutti e aperto a tutti”. L’emergenza sanitaria ha dato il via a una rielaborazione artistica che si sta rivelando vincente. Un format che Oltheatre intende portare avanti in parallelo agli spettacoli dal vivo anche quando si tornerà in teatro. 

In questa fase non ci siamo abbattuti” spiega il duo artistico di Oltheatre Chiara Valli e Alessandro Velletrani  “convinti che il nostro ruolo, soprattutto in questo momento, sia determinate per il benessere sia di chi produce arte sia di chi ne fruisce; per questo abbiamo deciso di riprogrammare gli spettacoli sospesi a dicembre, permettendo al pubblico di vivere il teatro anche da casa attraverso una piattaforma online. La crisi ci ha sfidati a essere più creativi e a usare le risorse per creare linguaggi performativi nuovi, restando fedeli alla sperimentazione teatrale che amiamo e che ci caratterizza”.

Per maggiori informazioni sullo spettacolo e per l’acquisto del biglietto consultareil sito Oltheatre, la sua pagina Facebook e Instagram o contattare il numero 392 6891533, anche via whatsapp.

Oltheatre e solidarietà: le iniziative di donazione agli attori, ai danzatori e al teatro previste con “In The House” 

L’invito a tutti per queste feste è quello di regalare e regalarsi cultura; ecco perché è attiva la campagna di donazione per questo spettacolo. Per chi volesse, oltre all’acquisto del biglietto è possibile fare una vera e propria donazione che sarà destinata ai danzatori, ai lavoratori dello spettacolo e al Teatro, oltre che per coprire le spese di produzione.

Le formule accessibili sono le seguenti:

  •  9,90€ IN THE HOUSE in streaming
  • 19,90€ IN THE HOUSE in streaming + donazione a Montaggio Parallelo dance Company

Iniziativa per supportare la compagnia e trascorrere 40 minuti in streaming in camerino con Anna Rita Larghi e i danzatori dopo lo spettacolo. Un’occasione per ascoltare i racconti del “backstage”: dalle scelte registiche e coreografiche allo studio sui personaggi, dalle luci allo studio dei costumi.

DATA PREVISTA 30 dicembre 2020 ore 22:45 dopo lo spettacolo 

  • 29,90€ IN THE HOUSE in streaming + donazione al Teatro e a Montaggio Parallelo dance Company

Iniziativa per supportare la coproduzione tra Teatro e compagnia, trascorrendo un’intera ora in Teatro con Anna Rita Larghi, i danzatori, Alessandro Velletrani e Chiara Valli di Oltheatre. Un’occasione per vivere in prima persona gli spazi del teatro ascoltando i racconti dal “backstage”: dalle scelte registiche e coreografiche allo studio sui personaggi, dalle luci allo studio dei costumi.

DATA PREVISTA: la data sarà comunicata in relazione alla riapertura dei Teatri al pubblico nel 2021

SCHEDA SPETTACOLO

online dal 30 dicembre ore 21.15 al 2 gennaio ore 21.15

COSTO EURO 9.90 

REGIA E COREOGRAFIE | Anna Rita Larghi

LIGHTING DESIGNER| Alessandro Velletrani

CON | Viola Canu, Jessica Falceri, Serena Pomer, Giulian Minaudo, Cristian Quinto, Riccardo Pastore, Ivan Testini

IMMAGINI | Crivie Movie

DURATA | 65 minuti

Oltheatre è il gruppo artistico che gestisce dal 2017 lo storico teatro de Vittorio De Sica della città di peschiera Borromeo, nella provincia sud-est di Milano, diretto dalla regista Chiara Valli e dal light designer Alessandro Velletrani che offrono, a molte compagnie ospiti del teatro e a compagnie di realtà esterne, consulenza artistica, tecnica e organizzativa per la realizzazione degli eventi, oltre a ospitare una scuola per aspiranti attori e tecnici teatrali di tutte le età. La scelta artistica di Oltheatre predilige artisti giovani che possano vivere un processo creativo condiviso con l’anima della direzione artistica del teatro, specializzata in drammaturgia della luce. Nel corso degli anni Oltheatre ha ospitato diverse produzioni e attori famosi tra cui Flavio Oreglio, Germano Lanzoni, Alessandra Faiella, Kataklò di Giulia Staccioli, Luciana Savignano, Lino Patruno, le Sorelle Marinetti e ha definito il format “Fatti di storia” con l’attore Davide Verrazzani. Chi è Oltheatre? Alessandro Velletrani, con una vasta esperienza nell’ambito dei grandi eventi musicali e produzioni televisive (Jovanotti, Heineken Jammin Festival, Pavarotti & Friends, XFactor Italia 2016) ha contribuito a portare le nuove tecnologie all’interno dei Teatri italiani dove ha lavorato con artisti del calibro di Gigi Proietti, Christian De Sica, Enrico Brignano, Gino Landi e Pietro Garinei. Chiara Valli lavora in ambito teatrale da più di 20 anni, prima come danzatrice (Waterwall) poi come coreografa (Peter Pan, We Will Rock You, tour Sal Da Vinci 2012) e regista (La Divina Commedia, Siddharta, il Sogno di Colombo). 

Correlati

Cerca nel sito

Poesia

La marea e l'amore

Il mio amore è come il mare immenso… 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

ban.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Intelligenza artificale e arte contemporanea s'incontrano al Maxxi

Intelligenza artificale e arte contemporanea s'incontrano al Maxxi

Intervista alla curatrice Daniela Cotimbo. Dal 5 al 30 maggio 2021, una rassegna collettiva che offre una nuova prospettiva di indagine sulle potenzialità espressive delle tecnologie, evidenziando anche un differente...

Rita Salvadei - avatar Rita Salvadei

Twitter mania. Arte, poesia, storia, giornalismo, politica e altre amenità nei…

Twitter mania. Arte, poesia, storia, giornalismo, politica e altre amenità  nei caratteri simbolo della nostra epoca

I geroglifici degli antichi Egizi, i bassorilievi sulle colonne romane, gli epigrammi di Marziale, le commedie in un atto di Achille Campanile, gli aforismi di Leo Longanesi.

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Sport

Lazio e Roma protagoniste in Europa: che stagione può essere?

Lazio e Roma protagoniste in Europa: che stagione può essere?

Lazio e Roma stanno dimostrando di poter essere grandi protagoniste sia in Italia che in Europa.

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]