Martedì, 08 Giugno 2021 09:51

“Comedians” di Gabriele Salvatores, il lato oscuro di una chiara risata

Scritto da

Sintesi del film “Comedians” del premio Oscar Gabriele Salvatores, trasposizione cinematografica dell'omonima pièce teatrale di Trevor Griffiths, opera premiatissima della fine degli anni Settanta, che riflette sul significato di fare comicità e sull'importanza di restare fedeli alle scelte compiute nel corso della vita, è la straordinaria battuta di Eddie Barni (interpretata da Natalino Galasso): “ La maggior parte dei comici serve sul piatto paure, pregiudizi, ma i migliori illuminano!” 

Nella conferenza stampa di presentazione del film Christian De Sica, che fa la parte di Bernardo Celli, ha definito Salvatores in questo film “un regista che ha avuto il coraggio di fare una scelta difficile”. “Comedians” non è un’opera comica ma, come Gabriele Salvatores stesso ha detto, è un film sul comico: cosa ci fa ridere e perché? La scommessa con il pubblico sta nella risposta se sia una domanda che la gente si fa. In ogni caso serve porla, anche perché guardando il film si scopre che ridiamo soprattutto delle disgrazie altrui.

Comedians segue le vicende di sei anonimi che vivono ai livelli più bassi della piramide e aspirano a diventare attori comici. Completato un corso serale, devono affrontare la prova finale: salire sul palco e proporsi. Mentre si esibiscono, in sala tra gli spettatori c’è un esaminatore incaricato di scegliere uno tra loro per inserirlo in un programma TV. Per i sei una grande opportunità, per qualcuno di loro la possibilità ultima. Uno dietro l'altro i  comici salgono sul palco, tutti con lo stesso dubbio: se sia meglio rispettare i dettami del loro insegnante che preferisce un umorismo significativo o andare incontro all'esaminatore che ama una comicità più bassa? E vi è inoltre un terzo dilemma: discostarsi dalle scelte precedenti e percorrere una via più personale? In sintesi esprimere la propria identità.

In conferenza stampa Gabriele Salvatore una sua risposta l’ha data: “Col passare del tempo le caramelle diminuiscono e non vale la pena di perdere tempo e fare cose cui non credi davvero. Scegli di stare così con le persone che ti piacciono e allora sono tornato a rifare Comedians al cinema, dopo averlo già fatto nel 1985 a teatro a Milano. E ho scoperto anche che la piece di Trevor Griffiths ha una sua dark side, una parte fortemente malinconica". 

Comedians - Regia di Gabriele Salvatores

Un film con Alessandro BesentiniFrancesco VillaNatalino BalassoMarco BonadeiWalter Leonardi. Christian De Sica, Giulio Pranno, Vincenzo Zampa

Genere Commedia – Italia 2021, durata 96 minuti. 

Uscita cinema giovedì 10 giugno 2021 

Distribuito da 01 Distribution

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice