Sabato, 13 Aprile 2013 14:33

100 autori su frequenze Tv digitale

Scritto da

ROMA - L'associazione 100autori plaude all’annuncio del Presidente dell’Agcom, Angelo Maria Cardani del via libera al regolamento per l'asta delle frequenze televisive del digitale terrestre. Il provvedimento verrà adesso trasmesso al Ministro dello Sviluppo Economico Corrado Passera cui spetterà il compito di predisporre il bando.

100autori da tempo chiedeva l’attuazione dell’asta delle frequenze tv. 

Già nel 2010 l’asta era uno dei punti qualificanti delle rivendicazioni del movimento “Tutti a casa” e per questo 100autori aveva salutato con favore l'inversione di rotta del Ministro Passera, che ha determinato l'apertura di una stagione di liberalizzazioni dei mercati della cultura e della comunicazione - di fatto i più chiusi e sottoposti al controllo di un ristretto gruppo di operatori.

100autori ribadisce al Ministro che non deve sentirsi solo, come ha dichiarato alla stampa. Tutto il mondo dell’autorialità cinetelevisiva è con lui, anzi riteneva fondamentale l'attuazione dell'asta da prima che venisse nominato ministro.

Le frequenze sono un bene pubblico e come tale vanno trattate e valorizzate e siamo d’accordo con il Ministro nel ritenere che l’asta più importante sarà quella per le frequenze in mobilità.

L'associazione invita i presenti e i futuri Ministri a ricordare che le risorse che verranno raccolte dovranno ritornare in parte a chi il cinema e l'audiovisivo lo crea e lo produce, essendo questo il “core business” di chi acquista le frequenze. Come già avviene in moltissimi paesi Europei, 100autori auspica pertanto che una parte del ricavato torni a finanziare l'audiovisivo in un momento in cui le risorse per il settore diminuiscono in maniera preoccupante. 

 

 

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Rinnovamento scientifico: il binomio sicurezza e sostenibilità

Rinnovamento scientifico: il binomio sicurezza e sostenibilità

Laboratori scientifici in prima linea, l’importanza della ricerca e dello sviluppo 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]