Giovedì, 11 Luglio 2019 22:32

Al Piccolo Eliseo la quarta edizione di “Celebrate the excellence”. Foto

Scritto da
Luca Barbareschi Luca Barbareschi

Il  premio ideato da Ci.Effe. Consulting ha consegnato a quattro aziende virtuose e un professionista un assegno simbolico di 5 mila euro ciascuna in servizi di formazione

ROMA - Valigeria Roncato, Accademia Niko Romito, Moby, Uala e Gianluca Falletta  sono le quattro aziende virtuose vincitrici della quarta edizione di  “Celebrate  the excellence”, il premio ideato da Ci.Effe. Consulting, punto di riferimento nell'ambito della consulenza, formazione e marketing. 

Per la categoria Fashion e Accessori, il riconoscimento è andato a Valigeria Roncato, che vanta una marcata identità del brand e un codice di fiducia applicato nei decenni a imprenditorialità e artigianalità tutte italiane. In grado di guardare lontano mantenendo saldo il vincolo con la tradizione, il marchio veneto non ha mai smesso di posizionare il consumatore al centro del suo operato e delle sue priorità.

La coppa food  è andata all’Accademia Niko Romito, scuola di cucina italiana professionale, dove i giovani talenti coltivano aspirazioni e desideri e si preparano al futuro con fiducia e dedizione.

La compagnia Moby, del gruppo Onorato Armatori in mare da cinque generazioni, ha vinto nella categoria servizi. 

Infine per la categoria beauty il premio è stato assegnato a UALA, i cui tre giovani fondatori si sono dimostrati esemplari nel perseguire un progetto con rigore e lungimiranza. In pochi anni, infatti, UALA è diventata la piattaforma leader per le prenotazioni di bellezza nel Sud Europa. 

Un premio speciale è andato a Gianluca Falletta, creativo italiano specializzato in entertainment e amusement, concorrente nella stagione 2018-2019 di “Italia’s Got Talent”, nonché artefice di un  immaginario, destinato soprattutto ai più piccoli,  che ha  saputo  veicolare messaggi  positivi  volti a valorizzare curiosità, estro e fantasia.

Il palco del Piccolo Eliseo si è prestato anche per il lancio di EDUCARE, associazione no profit figlia della grande famiglia CiEffe Consulting e impegnata a offrire formazione a bambini e ragazzi in età scolastica, per facilitare loro l'apprendimento e regalare la possibilità di imparare, giocando.

“Duplice lo scopo di questo appuntamento estivo: da una parte celebrare le eccellenze italiane e contribuire al loro successo; dall'altra non perdere occasione per ragionare collettivamente sull'universo lavoro, di cui colonna portante non può che essere la fiducia, collante di ogni rapporto umano e di qualsiasi progetto. Il consumatore deve potersi affidare e l'azienda ha il dovere morale di offrire un prodotto di livello, non solo da un punto di vista qualitativo ma anche e soprattutto etico, sociale e ambientale" - ha dichiarato Fabrizio Schilirò, amministratore unico della Ci.Effe. Consulting -  che prosegue "una realtà come la nostra, attiva nella formazione professionale, è chiamata a scendere in prima linea per disegnare il futuro e migliorare il presente e può farlo anche attraverso simili incontri, dedicati al confronto fra idee e alla tutela di una culturadi legalità e responsabilità".

La premiazione, che si è svolta al Piccolo Eliseo di Roma, storico teatro della Capitale, e a cui è seguita una degustazione  presso Cucina  Eliseo,  è  stata  presentata  da  Manila  Nazzaro,  conduttrice  televisiva, radiofonica e miss Italia nel 1999 e ha visto fra gli sponsor molte aziende rinomate come Barber Shop Crew, Assit, Wood Design, KS Rent, RM913.

A intervallare i vari speech anche un momento fra arte e danza, in cui la nota showgirl Matilde Brandi si è esibita in un passo a due ispirato proprio alla fiducia, sentimento cardine di questa disciplina performativa, in cui i partner, fra prese e voli, non fanno che lasciarsi andare e abbandonarsi continuamente all’altro.

“Abbiamo individuato una rosa di imprese in grado di racchiudere ciò in cui più crediamo e la sicurezza - per certi aspetti proprio sinonimo di fiducia - è da sempre un faro: in se stessi, verso l’altro, di farcela, di un domani migliore, infinite le accezioni ma una sola la rotta da tenere. Se la nostra mission è quella di aiutare, attraverso corsi e servizi, aziende e singoli professionisti a raggiungere i propri obiettivi circa crescita e miglioramento personale, è chiaro che, per farlo, requisito basilare sarà sempre la conoscenza diretta del mercato  e  delle  persone,  queste  ultime  colonne  portanti  di  ogni  piccola  o  grande  visione" -  ha affermato Crescenzo Coppola, direttore commerciale della Ci.Effe Consulting.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]