Venerdì, 27 Marzo 2015 15:54

Addio alle quote latte. Allevatori in piazza a Roma

Scritto da

ROMA - Dopo oltre 30 anni di applicazione il 31 marzo 2015 termina il regime delle quote latte con l’arrivo di nuove multe per l’Italia dove l’andamento del mercato è drogato da comportamenti scorretti che sottopagano il latte e il lavoro degli allevatori che sono costretti a scendere in piazza nella Capitale.

L’appuntamento è per il 31 marzo dalle ore 9,30 a Roma in Piazza del Foro di Traiano dove gli allevatori manifesteranno anche con sorprendenti azioni alla presenza del presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo e del ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina. Sarà distribuito vero latte italiano e smascherati i trucchi per produrre formaggi senza latte ma la vera guest star sarà la pronipote della mucca “Onestina”, simbolo della battaglia per il Made in Italy degli allevatori onesti, sopravvissuti a disattenzioni, errori, ritardi e compiacenze che si sono ripetuti in questi decenni.

I rischi e le opportunità per l’Italia dall’uscita dalle quote latte, il punto sull’applicazione e il bilancio dei costi per il Paese e per gli allevatori in questi 30 anni, le nuove multe in arrivo nel 2015 e le misure adottate per evitare un passaggio traumatico saranno al centro dell’iniziativa con il “Dossier sull’attuazione delle quote latte in Italia” nell’ambito diun incontro che si svolgerà nell’antistante Palazzo Valentini.

bianco.png