Giovedì, 14 Maggio 2015 12:10

Whirlpool, operaio incatenato a cancelli fabbrica Carinaro In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

CASERTA - Tra i lavoratori dello stabilimento Whirlpool ex Indesit dello stabilimento di Carinaro, in provincia di Caserta, continua l'esasperazione, nonostante alcuni piccoli spiragli circa il futuro del sito produttivo.

Da questa mattina alle sei un dipendente della fabbrica che produce elettrodomestici si è incatenato ai cancelli, mentre continua un presidio all'esterno dello stabilimento. Un blocco che sta, di fatto, provocando rallentamenti in tutta l'area industriale dove è situato l'insediamento Indesit. Nonostante la mediazione dei sindacati, l'operaio che sta protestando non ha intenzione di demordere.""Vediamo cosa verrà fuori dai prossimi incontri - ha detto Nicodemo Lanzetta, segretario generale della Fim Cisl Caserta - i lavoratori sono molto sotto pressione e sfiduciati, la situazione è di esasperazione. Intanto, dal momento che ci sono trattative con il governo si è tornato a lavorare in attesa di nuovi sviluppi, ma i lavoratori sono pronti a nuove forme di lotta qualora la trattativa non andasse in porto e si continuasse a ritenere necessaria la chiusura di Carinaro"".

 

Letto 2056 volte

bianco.png