Sabato, 11 Marzo 2017 10:56

Fiumicino, a rischio licenziamento 126 addetti pulizia aerei

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

FIUMICINO  - Il comune di Fiumicino esprime solidarieta' ai lavoratori, a rischio licenziamento, della Gh Acs, che fornisce all'aeroporto di Roma Leonardo da Vinci servizi di pulizia di bordo sugli aerei.

"Purtroppo - spiega la vicesindaca Anna Maria Anselmi, che ha incontrato i lavoratori - ancora una volta ci arriva dal nostro scalo una richiesta di aiuto da parte di dipendenti a rischio licenziamento. In questo caso gli "eccedenti", cosi' come li definisce l'azienda, sarebbero 126 su una forza complessiva di 327 unita'. La societa' ha comunicato che i tagli di personale sono dovuti alla riduzione della richiesta di servizi da parte di Alitalia che, dal 1 aprile, dovrebbe rinunciare al servizio di pulizie a bordo su aerei di corto e medio raggio. Queste motivazioni sono contestate dagli operai sia perche' il piano Alitalia non e' ancora stato reso noto, sia perche' i lavoratori interessati avrebbero orario full time o part time all'ottanta per cento con i livelli di inquadramento piu' alti. All'aeroporto e' una storia che si ripete. Oggi sono loro, ieri erano altri. L'altro ieri altri ancora. Occorrono tutele maggiori - conclude - nei confronti di lavoratori che con passione operano all'interno dello scalo".

Letto 4336 volte

bianco.png