Domenica, 01 Luglio 2012 11:55

Kenya. Ancora guerra ai cristiani. Duplice attentato. 17 morti, oltre 50 feriti

Scritto da

NAIROBI  - Sono almeno 17 le persone  uccise e cinquanta quelle ferite negli attacchi compiuti questa mattina nella cattedrale cattolica centrale di Garissa, città a nord est del Kenya, e in una chiesa vicina. Fonti della polizia locale riferiscono che gli ordigni sono esplosi durante le celebrazioni domenicali, quando le chiese erano gremite di fedeli cristiani.


Gli attacchi, avvenuti nella cattedrale della città e nella chiesa appartenente alla congregazione Africa Inland Indipendent Church (Aic), sono stati messi a segno quasi simultaneamente.
Secondo una prima ricostruzione, sconosciuti avrebbero lanciato almeno due granate all'interno della cattedrale, ma solo una sarebbe esplosa, mentre nella chiesa della congregazione Aic, sarebbero stati esplosi anche colpi di arma da fuoco contro i presenti. Il capo della polizia ha dichiarato che sono già in corso indagini nella zona ed è stata già prelevata una delle bombe inesplose. Nessun gruppo ha finora rivendicato la responsabilità della attentato, ma le autorità puntano ancora una volta il dito contro i miliziani somali di al Shabaab.

Se così fosse sarebbe l'ennesimo attacco sferrato dagli estremisti   che lo scorso anno hanno fatto sapere di essersi formalmente alleati con Al Qaeda. Gli Shabaab da anni danno la caccia ai cristiani, e alle piccolissime comunità protestanti diventati ormai clandestine per paura di ripercussioni.

Correlati

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Odd agency, artigiani dell’hi-tech tra reale e virtuale a lavoro per la cultur…

Odd agency, artigiani dell’hi-tech tra reale e virtuale a lavoro per la cultura. Intervista

Abbiamo parlato con Fabrizio Pedone, socio della start up che, utilizzando intelligentemente la tecnologia, realizza eventi multimediali di grande qualità, in particolare video mapping 

Rita Salvadei - avatar Rita Salvadei

“Ti ho visto negli occhi”. Il rapimento di Anna Bulgari e Giorgio Calissoni …

“Ti ho visto negli occhi”. Il rapimento di Anna Bulgari e Giorgio Calissoni in un docu-crime di denuncia

Un racconto dettagliato di eccezionale impatto emotivo  rivissuto  dai suoi protagonisti  

Elisabetta Castiglioni - avatar Elisabetta Castiglioni

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]