Martedì, 14 Aprile 2015 17:04

Ucraina. Ancora morti, scricchiola il cessate fuoco. VIDEO

Scritto da

KIEV - Scricchiola sempre di più il cessate il fuoco nell’est dell’Ucraina. Proprio mentre da Berlino la diplomazia rinnova l’appello a fermare l’escalation delle violenze, i vertici militari di Kiev parlano di sei morti e di una decina di feriti solo nelle ultime 24 ore.

Allo stesso portavoce dell’esercito, che situa i più accesi combattimenti nella zona di Donetsk, fanno eco esponenti governativi che riferiscono del transito di una colonna di mezzi, carichi di materiale militare russo. Ping pong di accuse, a cui i separatisti replicano denunciando l’attacco di alcune loro posizioni. Appena poche ore prima, in vista del G7 di Lubecca, i ministri degli esteri di Ucraina, Russia, Francia e Germania avevano sollecitato da Berlino un rafforzamento della missione di monitoraggio OSCE nella regione e avevano auspicato di estendere il ritiro delle armi dal fronte anche all’artiglieria leggera e a quelle di piccolo calibro.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Aurisicchio Ad Takis: “Un’opportunità sinergica e nuovi stimoli”. Lucio Rovati, Presidente e Direttore Scientifico di Rottapharm Biotech; “non solo i capitali per la prima fase di sperimentazione, ma soprattutto il...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]