Martedì, 13 Settembre 2016 07:38

Argentina. L’ex presidente Kirchner accusata di frode sarà interrogata

Scritto da

BUENOS AIRES  - L'ex presidente argentino Cristina Fernandez de Kirchner sara' interrogata il prossimo 20 ottobre per il caso di frode in cui e' coinvolta e tutt'ora in corso.

"Ci sono prove sufficienti per chiamarla a rispondere", ha ammesso il giudice Julian Ercolini citato dal quotidiano La Nacion. Insieme alla Kirchner saranno chiamati per essere interrogati anche l'ex ministro della Pianificazione federale Julio de Vido e l'ex ministro dei Lavori Pubblici Jose Lopez. La Kirchner e' accusata di aver frodato lo Stato di oltre 5 miliardi di dollari. In sostanza avrebbe manipolato la banca centrale per determinare un tasso artificialmente basso per vendere dollari sui mercati a termine. Anche il presidente della Banca centrale Alejandro Vanoli e l'ex ministro dell'Economia Axel Kicillof sono stati accusati a fianco della leader argentina.