Domenica, 29 Marzo 2015 18:29

Vendola, Renzi è di destra anche quando finge lessico di sinistra

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

ROMA  - Dopo la manifestazione della Fiom di Roma contro le politiche renziane, oggi arriva un'altra bacchettata a Matteo Renzi. 

"Renzi - afferma Vendola a margine dell'assemblea nazionale di Sel - fa cose di destra anche quando finge di usare un lessico di sinistra". E poi: "Questo governo è una coalizione di lobby. Le politiche dell'austerity vengono contestate solo come commentario di costume, ma non nei luoghi dove andrebbero contestate".Vendola poi  si è soffermato sulla questione, interna al Pd, legata alla candidatura di De Luca in Campania: ""Vediamo come farà il moralizzatore, a giorni alterni, di Palazzo Chigi, ad affrontare il problema della candidatura di De Luca in Campania..."".

Vendola punta il dito anche sulla minoranza del PD: "Alla sinistra del Pd dobbiamo dire che sta finendo il tempo persino di una credibilità di una battaglia interna al Pd". "La Riunione delle minoranze ha fatto male alla sinistra del Pd e anche a noi - ha detto- lo sbaglio è ciò che è stato comunicato al paese, non parla nessuno e di niente. È necessario smettere di ragionare in termini di diktat". 

bianco.png