Mercoledì, 04 Febbraio 2015 12:46

Il tempo è ora. Lo sbocco è a sinistra

Scritto da

ROMA - La situazione in tutta Europa è in grande movimento e mutamento.

La vittoria di Syriza in Grecia contribuisce in modo decisivo a questo processo. Una alternativa alle politiche della Trojka non è più solo una ipotesi sbandierata da forze di opposizione, ma programma concreto di un Governo. I primi provvedimenti varati da Tsipras, così come le prime dichiarazioni del Ministro delle Finanze, lo confermano.

A meno di una settimana dalla vittoria greca, a Madrid, Podemos porta in piazza centinaia di migliaia di persone. Tra pochi mesi in Spagna si vota e se il risultato confermasse gli attuali sondaggi questo movimento vincerebbe le elezioni.
La condizione drammatica in cui la crisi economica capitalistica, che dura dal 2007, sta gettando milioni di persone, sembra trovare uno sbocco a sinistra. Il fatto è straordinariamente importante poiché fino a pochi anni fa questo sbocco sembrava che si orientasse esclusivamente a destra. Certo, il rischio non è affatto superato. Il FN di Le Pen in Francia e la Lega di Salvini in Italia sono in crescita. La stessa Alba Dorata in Grecia, pur non avendo sfondato grazie alla presenza di Syriza, è comunque diventata la terza forza politica del Paese.
Il fatto nuovo e positivo è che finalmente si intravede in Europa una alternativa di sinistra capace di vincere e di essere nuovamente attrattiva. È un fatto di portata storica.
Tuttavia il processo è solo all’inizio, ha bisogno di consolidarsi e di estendersi ad altri paesi. Impresa non facile, ma sulla quale occorre investire senza incertezze. Il tempo è ora!

bianco.png