Venerdì, 05 Luglio 2019 07:25

Leggere i dati sull’economia. La storia dell’ESM raccontata dall’interno. Sovranisti od europeisti, un libro imperdibile

Scritto da

Pochi giorni fa è stato diffuso dall’ESM, uno degli enti che è stato protagonista assoluto della storia economica contemporanea, un libro che ripercorre quanto avvenuto negli ultimi anni. Safeguarding the euro in times of crisis – The inside story of the ESM, questo è il titolo del libro, può essere scaricato gratuitamente dal sito dell’istituzione in formato PDF.

Lo European Stability Mechanism, lo ESM, ha iniziato le sue attività nel corso del mese di ottobre 2012, rendendo permanenti le attività svolte dal mese di agosto 2010 dal preesistente, e per l’appunto temporaneo, European Financial Stability Facility, lo EFSF, a sua volta nato da una preesistente iniziativa, la Greek Loan Facility.

In questi anni ha partecipato ad ogni attività di supporto svolta dagli organi dell’Unione Europea nei confronti di quei Paesi che abbiano avuto difficoltà economiche, quindi un racconto di quanto avvenuto, fatto dai partecipanti può risultare davvero istruttivo ed illuminante. Ovviamente ciascuno filtrerà quanto narrato e distillerà prove evidenti indifesa della propria tesi, ma vale comunque ampiamente la pena di conoscere quanto l’ESM racconta.

Incontri segreti. Ovviamente o perché?

Ad esempio dopo che il neo eletto Presidente del Consiglio greco, George Papandreou, aveva annunciato nell’ottobre del 2009 che il deficit di bilancio del Paese era molto più elevato di quanto pubblicato precedentemente, dando così inizio alla lunga crisi si tenne un incontro segreto.

Nel mese di gennaio  2010, a Davos in Svizzera, durante il World Economic Forum il presidente del Consiglio greco Papandreou, il suo ministro delle finanze Papacostantinou  e Dominique Strauss-Khan, allora presidente del Fondo Monetario Internazionale, ebbero un importante incontro in cui Strauss-Khan si impegnò ad aiutare la Grecia a persuadere il resto d’Europa a cercare un modo per aiutarla.

Luogo di siffatto importante incontro la cucina di un hotel.

E qui ovviamente ci sarà chi penserà che un meeting segreto tra leader economici sia per forza il male assoluto e chi invece riterrà tale scelta saggia, il modo migliore per evitare che un panico incontrollato colpisse i mercati.

 In conclusione non conta la vostra idea. Che voi siate sovranisti sfegatati o strenui difensori dell’Unione, questo è un libro che chiunque abbia un minimo di alfabetizzazione finanziaria dovrebbe leggere.

Amerigo Rivieccio

Laureato in Economia Aziendale ed abilitato all'esercizio della professione di Promotore finanziario; dal 2001 sono contabile alla Camera dei deputati. Prima di approdare a Montecitorio sono stato ragioniere:
alla Presidenza del Consiglio; al Comune di Napoli; in una cava di inerti.
Ma sono stato anche Funzionario dell'Unione europea e arbitro nazionale di pallacanestro.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Cultura

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]