Lunedì, 20 Novembre 2017 21:10

Il Senso della Bellezza - Arte e scienza al CERN - nelle sale il 21 e 22 novembre

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

 Il Senso della Bellezza - Arte e scienza al CERN, diretto da Valerio Jalongo sarà nelle sale il 21 e 22 novembre ed è il racconto di un esperimento senza precedenti che vede scienziati di tutto il mondo collaborare intorno alla più grande macchina mai costruita dagli esseri umani, ovvero l’acceleratore di particelle LHC (Large Hadron Collider), per scoprire i misteri dell’universo. Il film documentario crea un parallelo tra arte e scienza dove scienziati del CERN da una parte e artisti contemporanei dall’altra ci guidano nella loro ricerca della verità, tutti in ascolto di un elusivo sesto o settimo senso… la bellezza.

In occasione dell’uscita nelle sale italiane di Il Senso della Bellezza - Arte e scienza al CERN, l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), l’ente che coordina la partecipazione dell’Italia al CERN, sposa la pellicola con la partecipazione dei suoi ricercatori alle proiezioni del film. In alcune proiezioni selezionate, in tutta Italia, interverranno fisici e ricercatori dell’Istituto che presenteranno al pubblico il film del regista Jalongo e risponderanno alle domande e alle curiosità degli spettatori in sala.

Il senso della bellezza - Arte e scienza al CERN - Clip - La rottura della simmetria

https://www.youtube.com/watch?v=VPNRkeaTdc4

bianco.png