Martedì, 15 Settembre 2015 10:45

Agnese Renzi, anno di supplenza sotto casa, "meglio di così non poteva andare"

Scritto da

ROMA - Oggi è il primo giorno di scuola per molti alunni e per molti insegnanti, tanti dei quali, precari, hanno dovuto fare le valigie per poter avere una cattedra assegnata dove poter insegnare.

Ad Agnese Landini, moglie del premier Matteo Renzi, invece è andata bene, molto bene. Da precaria ha infatti avuto assegnata una cattedra annuale proprio sotto casa.  La professoressa Landini, si dovrà accontentare di una supplenza ed insegnerà italiano in una scuola di Pontassieve (Firenze).

La first lady si è detta ovviamente molto contenta, infatti è stata davvero fortunata! In una intervista a Quotidiano.net ha dichiarato: ”già ad Empoli, sarei stata costretta a rinunciare per i miei figli. Le mamme sanno cosa vuol dire". “E’ la prima volta che per due anni di fila mi assegnano alla stessa scuola. Ho chiesto il part-time”. Alla domanda della giornalista se sarebbe disposta per avere il ruolo a fare le valigie, ha risposto: "A questa domanda davvero non posso rispondere... Mi dispiace". Infine la Landini ha concluso che oggi non parteciperà all’assemblea prevista. “È la prima volta che prendo un incarico annuale, quindi inizierò l’anno con i ragazzi. Meglio di così non poteva andare".

bianco.png