Venerdì, 25 Marzo 2011 22:26

Rugby. Eccellenza, presentazione XIII giornata

Scritto da

ROMA – Il Campionato Italiano d’Eccellenza taglia il traguardo della tredicesima giornata, in programma nel week-end del 26/26 marzo, e la massima competizione nazionale si prepara ad emettere i primi verdetti della stagione.


Il primo potrebbe riguardare la lotta per la salvezza, ed è legato alla sfida in programma domani alle ore 15.00 al Fattori di L’Aquila, dove i padroni di casa in nero verde ricevono il Casinò di Venezia: i lagunari, ultimi a quota zero e staccati di dieci lunghezze dagli abruzzesi, devono vincere ad ogni costo la loro prima partita dell’anno per non vedere il divario allargarsi in modo probabilmente incolmabile.
Più concitata la lotta per i play-off, con sei squadre potenzialmente ancora in corsa per occupare le prime quattro posizioni e qualificarsi alle semifinali: la Femi-CZ Rovigo, capolista dell’Eccellenza, riceve al Battaglini una Roma che – sesta – si presenta a quella che è a tutti gli effetti l’ultima chiamata per i play-off con molteplici assenze. Con l’apertura capitolina Rodriguez ferma per un serio infortunio al ginocchio, la maglia numero dieci finisce sulle spalle del giovane mediano di mischia Vannini. Rovigo, dal canto suo, punta a conservare la leadership dal tentativo di ritorno degli Estra I Cavalieri Prato, fermati in casa domenica scorsa dai Bersaglieri di Roux ed impegnati sempre alle 15.00 di domani sul campo del Marchiol Mogliano di Umberto Casellato, ormai saldo a centro classifica ma sempre insidioso davanti al pubblico di casa.

Completa il quadro degli incontri di sabato pomeriggio la sfida di Roma tra la Mantovani Lazio e l’HBS GranDucato Parma: i biancocelesti di De Angelis e Jimenez, come il Mogliano, possono guardare con buona tranquillità al finale di stagione mentre i ducali, quinti, puntano al ricogiungimento con le posizioni di vertice.
Domenica alle 13.00, in diretta su Rai Sport 2 (streaming su www.raisport.rai.it) posticipo televisivo per la sfida di Parma tra i BancaMonteParma Crociati, quarti in classifica, ed il Petrarca, terzo.