Giovedì, 16 Agosto 2012 10:32

Liberalizzazioni un “bluff bizzarro” tutto italiano. Blocchiamo tutte le tariffe per cinque anni

Scritto da
Rate this item
(2 votes)

ROMA - Non è a ribadirlo qualche associazione di consumatori “sovversiva” o “comunista” ma lo fa capire bene, secondo l’ultima ricerca a tema il CGIA di Mestre, o almeno, queste sono le mie conclusioni.

L’Associazione Artigiani e Piccole Imprese Mestre CGIA è innanzitutto un’organizzazione sindacale che eroga servizi alle imprese e si fa promotrice di battaglie sindacali a sostegno del lavoro autonomo e degli imprenditori. Ma non è soltanto questo. La CGIA di Mestre ha da tempo consolidato la propria immagine e credibilità, sia a livello locale che nazionale, grazie ad un’attività di studio e di ricerca nel settore economico, fiscale e giuridico svolta da un apposito Ufficio Studi. La professionalità, le competenze specifiche e l’applicazione continua dei loro ricercatori sono alla base dell’aggiornamento costante che caratterizza tutti i collaboratori che operano negli uffici dell’Associazione. A volte condivisibile nei metodi di ricerca e spesso no, ma sempre fonte di riflessione.

Liberalizzazioni in Italia si sono rivelate per le famiglie una vera e propria debacle, urge bloccarne di nuove e bloccare le tariffe per almeno cinque anni.


VARIAZIONI TARIFFE PUBBLICHE E COSTO DELLA VITA NEL PERIODO 2002-2012

Azienda o servizio    Costo della vita

Acqua + 69,8%    + 24 %
Gas + 56,7%    + 24 %
Raccolta rifiuti + 54,5%    + 24 %
Biglietti FS + 49,8 %    + 24 %
Autostrade + 47,5%    + 24 %
Energia Elettrica + 38,2    + 24 %
Servizi Postali + 28,7%    + 24 %


Che altro aggiungere, se non cifre alla mano, che siamo davanti e dietro a delle liberalizzazioni che hanno il sapore di colombiano.

Ezio Alessio Gensini

Giornalista, poeta, regista, sceneggiatore. Narratore di vicende sportive e divulgatore scientifico. Apolide. Vive a Křivoklát (Boemia).

www.dazebaonews.it

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

“Scusa la domanda principe della peste: dove te ne vai adesso?”Con questa domanda nel 1958 Mao Zedong concludeva una delle sue poesie, intitolata “Addio al dio della peste”.  Attraverso versi...

Carlotta Pompei - avatar Carlotta Pompei

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Takis, azienda italiana di Castel Romano, è l'unica in Italia e la prima in Europa pronta a testare il suo vaccino Covid-19 su modelli  

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]