Venerdì, 05 Aprile 2013 12:19

Università. Taglio alle borse di studio. Cancellato un diritto garantito dalla Costituzione

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - È del 92% il taglio alle borse di studio previsto per i prossimi tre anni.
Per il 2014 sono previsti solamente 14 milioni di euro, mentre quest'anno sono stati stanziati 103 milioni, comunque insufficienti a coprire tutte le borse di studio.


Infatti, nel 2011-12 gli studenti "idonei non beneficiari" (coloro che vengono riconosciuti idonei per reddito e merito, ma non ricevono la borsa di studio per mancanza di fondi) sono stati 57.000 e la cifra è in costante aumento.
Anche i fondi regionali destinati a integrare il diritto allo studio sono sempre più esigui e sono sempre di più le Regioni sull’orlo del collasso. Se a questo si aggiunge la situazione di difficoltà delle famiglie italiane, di fatto, in Italia il diritto allo studio non esiste più.
Lo dimostra drammaticamente il calo delle immatricolazioni che dal 2003-04 è stato del 17% perché per moltissimi studenti i costi per studiare diventano sempre più insostenibili.
È assolutamente inaccettabile il taglio previsto alle borse di studio.
Mentre economisti  e sociologi sottolineano che, per superare l’attuale crisi, la vera sfida per i paesi a economia avanzata è assegnare un ruolo centrale alla costruzione dei saperi e all’innovazione, l’Italia decide rovinosamente di precipitare verso la povertà culturale ed economica.
Per evitare che si continui a ricorrere solo a misure di emergenza, sbloccando di anno in anno esigui finanziamenti, è assolutamente necessaria una pianificazione delle risorse seria e capace di guardare al futuro. È questa l’unica strada possibile per garantire il diritto allo studio sancito dalla nostra Costituzione.

Rosario Trefiletti

Presidente di Federconsumatori

www.dazebaonews.it

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]