Giovedì, 07 Luglio 2011 16:10

Enea e Università Aquila, firmatari di una convenzione quadro

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Il Rettore dell’Università degli Studi dell’Aquila, il Prof. Ferdinando di Orio, il Commissario dell’ENEA, l’Ing. Giovanni Lelli, lo scorso  21 giugno,  hanno siglato una Convenzione Quadro, relativa alla realizzazione di attività didattiche e di ricerca congiunte, nel capoluogo abruzzese.



La collaborazione tra le parti sarà volta alla realizzazione di iniziative di sostegno alla ricostruzione della città dell’Aquila, con tecnologie innovative e sostenibili dal punto di vista sismico, energetico, ambientale ed economico, relativamente a:
•    Architettura sostenibile (ingegneria sismica, edilizia energetica);
•    Sviluppo urbano sostenibile (mobilità, pianificazione territoriale, servizi ed infrastrutture innovativi);
•    Energetica sostenibile (fonti rinnovabili, generazione distribuita);
•    Uso sostenibile delle risorse (ciclo dei rifiuti, gestione e riciclo di materiale edile, riuso del patrimonio edilizio antico e nuovo).
•    Mitigazione e prevenzione dei rischi sismici e di dissesto idro-geologico;
•    Caratterizzazione del territorio, protezione ambientale e interventi per il risanamento con approccio multidisciplinare (ingegneria, geologia, chimica e geochimica ambientale, microbiologia ambientale, ecotossicologia, sensoristica e modellistica).

La convenzione prevede  la possibilità di attivare iniziative didattiche, in modo da migliorare ulteriormente l’offerta formativa sul territorio.

L’ENEA, si fa carico, dopo aver collaborato attivamente con il Dipartimento della Protezione Civile nella fase di emergenza seguita al terremoto dell’Abruzzo del 6 aprile 2009, dell’attivazione di un Protocollo d’Intesa con il Comune dell’Aquila per le attività di sostegno alla ricostruzione della Città.
E’ stato tra le altre cose recentemente siglato, anche un Protocollo d’Intesa con la Regione Abruzzo, per la realizzazione di iniziative volte a migliorare l’efficienza energetica ed il risparmio energetico negli usi finali e per favorire lo sviluppo di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili sul territorio regionale.
La Convenzione Quadro siglata con l’Università dell’Aquila, si legge nel comunicato dell’ente, completa il panorama dei contatti istituzionali dell’ENEA sul territorio e permetterà all’Agenzia di mettere pienamente a disposizione le proprie competenze per la ricostruzione della città dell’Aquila e degli altri Comuni del cratere.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]