Mercoledì, 12 Ottobre 2016 11:37

Sanità, epatite C.Garantire a tutti i pazienti l’accesso ai nuovi farmaci Featured

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Fare chiarezza su quanti sono i malati da curare e quali i costi per il SSN. Investire nella cura dei malati fino ad oggi esclusi

La situazione che coinvolge i cittadini affetti da epatite C assume, di giorno in giorno, tratti sempre più drammatici. È intollerabile la discriminazione per i molti pazienti che non hanno accesso alle cure. La Federconsumatori si rivolge al Ministro, affinché ponga fine a questa gravissima negazione del diritto alla salute a tanti cittadini, che sono costretti a ricorrere a farmaci costosissimi per curarsi.

Per far fronte a questa vicenda è fondamentale produrre il farmaco equivalente, come avviene negli altri paesi. Non solo, chiediamo di rendere noti i dati riguardanti i costi che il Servizio Sanitario Nazionale sopporta per i nuovi farmaci: non solo i  prezzi di listino, ma anche e soprattutto i relativi “sconti”. Vorremmo che in Ministero rispondesse, inoltre, ad alcune importanti questioni: quanti pazienti  (il 50%?) si riusciva a curare con l’interferone, per un anno di terapia con numerosi e costosi controlli?  Quanti malati sarebbe possibile curare con i nuovi farmaci (quasi il 100%?) per tre mesi di trattamento? Quanto si risparmierebbe, in questo modo, a fronte delle spese per fronteggiare le complicanze dell’Epatite C? Il Ministero si è mai preoccupato delle ripercussioni che tale discriminazione ha sulla salute pubblica?

Quanto si risparmierebbe sia in costi diretti per il Servizio Sanitario Nazionale e quanto potrebbe risparmiare il paziente per i costi indiretti? Sono quesiti che ci preoccupano fortemente, ai quali il Ministero è tenuto a dare una risposta rapida e soddisfacente ai cittadini, stanchi dei soliti silenzi e delle inutili rassicurazioni.

Rosario Trefiletti

Presidente di Federconsumatori

www.dazebaonews.it

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]