Martedì, 22 Novembre 2016 12:25

L'edilizia residenziale pubblica che ci piace, le buone pratiche Featured

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Casa: a Pisa edificio popolare green, caso unico in Italia Consente risparmi energetici e rispetta l'ambiente 

Al Calambrone, sul litorale pisano, c'e' un edificio di edilizia popolare all'avanguardia in Italia per il risparmio energetico, gia' abitato da 9 mesi. Gli alloggi sono stati realizzati da Apes, la municipalizzata che gestisce il patrimonio immobiliare, con un investimento di 2 milioni e 277 mila euro: sono 20 appartamenti distribuiti su due scale di quattro piani, l'involucro esterno e' costituito da un 'cappotto', con infissi a taglio termico e un sistema di oscuramento in grado di proteggere in modo naturale sia dal freddo che dal caldo. In collaborazione con Enel Energia e' stato installato un impianto di cogenerazione per ridurre il costo di fornitura e contemporaneamente abbattere l'anidride carbonica generata dai consumi degli appartamenti. In pratica l'energia elettrica viene prodotta dalla trasformazione del gas metano e il calore dissipato dagli impianti per compiere questo processo invece di essere un limite diventa una risorsa perche' viene utilizzato per riscaldare l'acqua. Con questo sistema nei primi 9 mesi, l'impianto ha funzionato per circa 4 mila ore, ha prodotto oltre 21 mila kilowatt ora elettrici e 48 mila kilowatto ora termici utilizzati sia per riscaldamento che per acqua calda sanitaria, consentendo un risparmio di 2.500 euro ed evitando l'immissione in atmosfera di quasi 2,5 tonnellate di Co2. Per gli assegnatari significa bollette piu' che dimezzate. Mensilmente vengono forniti anche suggerimenti sul risparmio possibile direttamente su pc, smartphone e tablet e per le famiglie che non lo dispongono c'e' il tablet condominiale, uno per ciascuna scala.

Massimo Pasquini

Segretario Nazionale Unione Inquilini 

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]