Giovedì, 07 Giugno 2012 16:52

Venezia 69. Piefrancesco Favino presiede Orizzonti, genealogia di un successo

Scritto da
Piefrancesco Favino Piefrancesco Favino

VENEZIA - Per l’attore Pierfrancesco Favino è questo un periodo d’oro: è diventato papà per la seconda volta lo scorso 21 maggio perché è nata Lea,  avuta dalla sua compagna Anna Ferzetti da cui aveva già  una figlia,  Greta che ha ora sei anni. 

Quest’anno ha vinto il David di Donatello come miglior attore non protagonista per il ruolo dell’anarchico Pinelli in Romanzo di una strage di Marco Tullio Giordana, ed è candidato al Nastro d’Argento sia per Romanzo di una strage che per A.C.A.B. di Stefano Sollima, nei quali interpreta due caratteri assolutamente diversi, nel primo un anarchico, nel secondo un poliziotto fascista, come ha spiegato nella serata delle candidature al Nastro d’Argento. Ora la 69ma mostra cinematografica di Venezia lo vuole quale Presidente di Giuria della sezione Orizzonti,  dedicata ai lungometraggi e cortometraggi rappresentativi del cinema contemporaneo nelle sue diverse tendenze. Giuria composta da 5 a 7 personalità del cinema e della cultura di diversi Paesi che assegnerà il Premio Orizzonti per il miglior film, il Premio Speciale della Giuria Orizzonti e il Premio Orizzonti per il miglior cortometraggio.


Nonostante il successo Piefrancesco Favino – che gli amici chiamano Picchio -  ha vissuto un periodo di ristrettezze economiche, prima di diventare famoso, almeno ai tempi della lira, quando per mantenersi era costretto a intraprendere i mestieri più disparati, come quello del buttafuori: «Campavo con sole 60mila lire a settimana – ha dichiarato poco tempo fa -  La gente pensa che fare l’attore significhi avere una villa, la macchina di lusso e un harem di donne. Ma non è così, anzi». E in quanto al precariato ha detto che non è augurabile per nessuno. Oggi che riesce a vivere bene del suo lavoro,  dicono preferisca condurre una vita modesta.


Favino è diventato uno  di quei quarantenni che stanno cambiando lo star-system italiano,  interprete duttile e versatile, amato dal pubblico cinematografico e televisivo. Bravo sia in ruoli drammatici che di commedia, apprezzato in egual misura da registi di genere e grandi autori, appartiene a quella nicchia di professionisti rispettati in patria e all'estero, grazie ai ruoli avuti in alcuni film hollywoodiani: Le Cronache di Narnia, il principe Caspian,  Miracolo a Sant’Anna,  Demoni.
In Italia i film che hanno determinato la sua ascesa sono L'ultimo bacio (2000) di Gabriele Muccino, Dazeroadieci (2001) di Luciano Ligabue, El Alamein (2002) di Enzo Monteleone, che gli è valso la candidatura al David di Donatello 2003 come miglior attore non protagonista.
Nel 2004 è stato nel cast di Le chiavi di casa di Gianni Amelio, in Concorso alla 61. Mostra di Venezia e per il quale ha avuto la nomination al Nastro d'argento come miglior non protagonista.
 Grazie a  Saturno contro di Ferzan Ozpetek,  ha ottenuto alla Mostra di Venezia 2007 il premio Diamanti al Cinema come miglior protagonista. E poi ancora il recentissimo - Posti in piedi in Paradiso di Carlo Verdone -  che lo ha consacrato al grande pubblico.

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Le donne e il tempo

Si apre il sipario del tempo

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Speech Art

Quattro voci per una Biennale. Speciale Speech Art Venezia 2019

In occasione dell’ultimo week end di apertura della 58ma Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, ci poniamo alcune domande tentando una veloce analisi del progetto curatoriale di Ralph...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Cannes 73. Il comitato di selezione

Cannes 73. Il comitato di selezione

CANNES – Di seguito il comitato di selezione del fstival di Cannes 2020: Thierry Frémaux, Delegato Generale del Festival dei Cannes, Christian Jeune, direttore del Dipartimento Films e vice Delegato...

Redazione - avatar Redazione

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Sport

Calcio, chi può vincere la Champions League?

Calcio, chi può vincere la Champions League?

Primi verdetti in Champions League, ancora presto per capire chi arriverà fino in fondo, ma certamente si può cominciare a dare un giudizio parziale sulle principali candidare a salire sul...

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]