Venerdì, 12 Gennaio 2018 17:20

Venezia 75. Torna la virtual reality

Scritto da

BIENNALE COLLEGE – CINEMA VIRTUAL REALITYSelezionati i 9 progetti della 2a edizione 2017-18Provengono da Argentina, Brasile, Cina, Francia, India, Italia, Russia 

VENEZIA - Sono stati selezionati i 9 progetti della 2a edizione di Biennale College – Cinema Virtual Reality 2017/18, i cui team (composti da un regista e un produttore) parteciperanno al primo workshop di 7 giorni che si terrà a Venezia da domani 13 al 19 gennaio 2018. La call di quest’ultima era stata lanciata il 3 settembre 2017.

Biennale College è un’esperienza innovativa e complessa che integra tutti i Settori della Biennale di Venezia. Biennale College – Cinemapromuove nuovi talenti per il cinema offrendo loro di operare a contatto di maestri, per la realizzazione di film a micro budget.

Biennale College - Cinema Virtual Reality è un recente progetto realizzato dalla Biennale di Venezia con lo scopo di esplorare la più innovativa e coinvolgente tecnologia del momento:  la Realtà Virtuale. Saranno selezionati fino a un massimo di 3 team formati da regista e produttore, che lavoreranno allo sviluppo di progetti di realtà virtuale della durata massima di 30 minuti.

I team saranno supportati nel loro avanzamento per tutto ciò che riguarda il processo creativo, la produzione, il pubblico di riferimento e l’aspetto finanziario. Tra i progetti che verranno sviluppati durante il workshop, fino a un massimo di 3 progetti VR riceveranno un contributo alla produzione fino a un massimo € 60.000 ciascuno grazie al sostegno di SONY, e saranno poi presentati alla 75. Mostra del Cinema di Venezia 2018 nella sezione Venice Virtual Reality, lanciata con grande successo nel 2017.

I 9 progetti selezionati per questa prima fase di Biennale College – Cinema VR sono:

  • In the cave (Italia) -  Ivan Gergolet (regista) | Antonio Giacomin (produttore)
  • Psychopompos (Italia/ Francia) -  Giulia Olivieri (regista) | Fabrizio Polpettini (produttore)
  • Meet Mortaza (Francia) - Josephine Derobe (regista) | Oriane Hurard (produttore)
  • VRtigo (Francia) -  Marc Guidoni (regista) | Joanna Szybist (produttore)  

Pierre Gagnaire - Destiny (Francia) -  Andrés Jarach (regista) | Arnaud Colinart (produttore)  

Lightspeed VR (Russia) Anton Outkine (regista) | Sergey Kornikhin (produttore)

A City of Foxes (India)  Nihaarika Negi (regista) | Ishita Gandhi  (produttore)

4 Feet (Argentina) Damian Turkieh, Maria Belen Poncio, Gonzalo  Sierra (regista) | Ezequiel Lenardon (produttore)

Deep Clot (Brasile/Cina) Mauricio Osaki (regista) | Aihui Dong (produttore)

I 9 progetti sono stati selezionati dal Direttore della Mostra di Venezia, Alberto Barbera, assistito dal team di Biennale College – Cinema VR, e saranno documentati sul sito web della Biennale www.labiennale.org. Il secondo workshop si terrà a Venezia dal 21 al 24 marzo 2018.

Biennale College - Cinema VR è realizzato grazie al contributo del programma Creative Europe – MEDIA e si avvale della collaborazione del TorinoFilmLab.

Biennale College – Cinema, realizzato dalla Biennale di Venezia, ha il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Biennale College – Cinema si avvale della collaborazione accademica con IFP di New York e del TorinoFilmLab, e continua la collaborazione accademica con il Busan International Film Festival. Inoltre per l’edizione 2017 - 2018 Condé Nast è sostenitore del progetto. Direttore èAlberto Barbera, Head of Programme Savina Neirotti.

Correlati

labo.jpg

Cerca nel sito

IMG_4883.jpg

Poesia

Capitale

Una donna Piange nel frastuono della città eterna Sembra un fagotto adagiato Il volto chino sul sudicio sagrato bagnato di pioggia e lacrime Nell' indifferenza di una giornata qualunque Uomini...

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Castelli di sabbia

Castello di sabbia splendi al sole senza mura indifeso sulla bionda spiaggia.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Festival di Cannes

Cannes 71. Il 25 ottobre esce “Angel face”. Recensione

“Angel Face” ha debuttato al Festival di Cannes 2018 nella sezione Un Certain Regard, dedicata alle migliori novità dei giovani autori e il 25 ottobre arriverà nelle sale italiane.

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

La “bella guagliona” di Bolzano che merita “Otto e mezzo”

La Sette è riconosciuta come il terzo polo televisivo italiano nel campo generalista. Il successo che le sta arridendo non è dovuto a programmi di facile ascolto e di resa...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

C’è un’alternativa nel trattamento dei rifiuti di cui non parla nessuno

Si tratta della la gassificazione al plasma, ovvero “del plasma o assistita dal plasma”, che può essere utilizzata per convertire materiali contenenti carbonio in gas di sintesi per generare energia...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Speech Art

La cultura como motor económico y social. El caso latinoamericano. Entrevista a …

El año pasado en Roma, en el marco de la conferencia “Cultura e Sviluppo, una prospettiva latinoamericana” al MAXXI, organizada por el IILA, nos encontramos con Trinidad Zaldívar, Jefa de...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077