Domenica, 01 Dicembre 2013 10:26

MACRO. 8 dicembre giornata di laboratori gratuiti per famiglie

Scritto da

ROMA - In occasione della nuova opera realizzata dall’artista giapponese Toshiko Horiuchi MacAdam per Enel Contemporanea 2013, domenica 8 dicembre 2013 il MACRO si apre alla città conun’intera giornata di laboratori gratuiti per le famiglie dalle ore 11.00 alle 19.00.

Un invito ad adulti e bambini per vivere l’arte contemporanea da vicino, con un’opera tutta da scoprire e sperimentare: Harmonic Motion / Reti dei draghi è infatti un grande e colorato playground interattivo dove si potrà entrare, saltare, rotolare, arrampicarsi, strisciare, appendersi e muoversi attraverso livelli successivi, per vivere un’esperienza sicuramente insolita in un intreccio fra arte e gioco.

Numerose saranno le attività previste per trascorrere una giornata speciale, in famiglia e al Museo, all’insegna della cultura e del divertimento; lavori pensati per stimolare la creatività dei più piccoli e lo sviluppo della manualità, con momenti di laboratorio e di svago nell’arco dell’intera giornata (gratuiti e ad accesso libero). Saranno inoltre organizzate visite guidate (in questo caso su prenotazione) all'installazione Harmonic Motion, al Festival di Fotografia e al progetto Urban Arena.

Laboratori

Cartotecnica: ispirandosi all’opera di Toshiko Horiuchi, i bambini potranno cimentarsi con la creatività e ideare piccoli artefatti di fantasia giocando con geometrie, colori, tecniche (intreccio, collage, pittura ecc..)e materiali diversi sotto la guida di operatori didattici.

Appendi lo spago: un pannello di legno riempito di chiodini diventerà il supporto per creare figure colorate e forme geometriche annodando e facendo passare fili colorati fra le capocchie dei chiodini stessi.

Mission impossible: i bambini potranno cimentarsi con la loro agilità motoria attraversando un divertente percorso a ostacoli fra una rete di fili colorati e spaghi come liane.

Timbriamo: una postazione in cui i bambini potranno divertirsi a creare pattern colorati grazie a un set di timbri con forme geometriche e una selezione di inchiostri.

Scarabocchiamo: un tavolo sul quale i bambini sono invitati a disegnare in libertà muniti di tanti gessetti colorati: basta un panno umido per cancellare i disegni e ricominciare da capo!

La campana: un semplice gioco che, come l’opera d’arte di Enel Contemporanea, porta i bambini a muoversi, saltare, chinarsi sfidando le proprie abilità per non perdere l’equilibrio, saltando da una casella all’altra.

E' necessaria la prenotazione entro venerdì 6 dicembre all'indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
T. +39 06 671070425 
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

INFO
MACRO
via Nizza 138, Roma
+39 06 67 10 70 400

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Per Aspera ad Astra

PER  ASPERA  AD  ASTRA Uomini di poca fede  deboli vi perdete  nel vostro cammino…  Niente è uguale  ogni paesaggio  ha la sua bellezza.  Mettete da parte la tristezza  la vita è fonte di gioia  per l’uomo stanco  tutte le fonti...

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Speech Art

Quattro voci per una Biennale. Speciale Speech Art Venezia 2019

In occasione dell’ultimo week end di apertura della 58ma Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, ci poniamo alcune domande tentando una veloce analisi del progetto curatoriale di Ralph...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]