Mercoledì, 27 Aprile 2011 17:12

Un inedito viaggio nella Firenze più autentica

Scritto da

Memorie fiorentine, vecchie foto e una commedia. Iniziativa dell’Associazione Navicellai con il patrocinio della Provincia e del Comune di Firenze. Immagini di Red Giorgetti e ‘Veduta dal Pignone’ al teatro del Cestello

FIRENZE - Un inedito viaggio nella Firenze più autentica “per ricordare chi siamo e da dove veniamo, e per sconfiggere questo assurdo senso di inadeguatezza… questo sentirsi straniero nella nostra città”. E’ Memorie Fiorentine, progetto ideato dall’Associazione culturale Navicellai (con il patrocinio della Provincia di Firenze, del Comune di Firenze e della Mediateca Regionale Toscana) attraverso una mostra del fotoreporter Red Giorgetti sulla Liberazione e il Calcio storico (da oggi nei cinema e in quattro circoli storici cittadini) e con la nuovissima commedia “Veduta dal Pignone” che andrà in scena a giugno al Teatro del Cestello.

Il gruppo di ‘autentici fiorentini’ dell’associazione è lo stesso che ha prodotto il documentario “Cinema Universale d’Essai”, evento cult della stagione 2009-2010, e che oggi torna per far sentire la sua voce “in un’epoca in cui la memoria storico-sociale sembra non avere più importanza, appiattita da social network e applicazioni tecnologiche di tutti i tipi”.

Il progetto è stato presentato stamani in Palazzo Vecchio dal vicesindaco Dario Nardella, dalla consigliera provinciale Alessandra Fiorentini e dagli organizzatori insieme a Red Giorgetti.

La mostra fotografica

Grazie alla collaborazione della Giglio Film e di alcune Case del Popolo dell’Oltrarno, fino ai primi di giugno in tutti i cinema di Firenze (esclusi Flora, Fiorella e Multisala) saranno esposte alcune fotografie provenienti dall’archivio fotografico del giornalista Red Giorgetti, storico fotoreporter di Unità e di Paese Sera e residente del quartiere del Pignone. Le fotografie, la cui catalogazione è dovuta alla collaborazione di Alessio Quadri, raccontano una serie di squarci di una Firenze che non c’è più e sono incentrate sulla Liberazione di Firenze e sul Calcio Storico Fiorentino. Le foto sono esposte anche allo storico circolo della Rondinella, alla Casa del Popolo del 25 Aprile, alla Casa del Popolo di San Bartolo a Cintola e alla Biblioteca dell’Isolotto.

La Commedia “Veduta dal Pignone”

Al Teatro di Cestello nei giorni 2, 3 e 4 giugno 2011 alle ore 21,15 la compagnia “Diversamente recitanti” porterà in scena questo spettacolo di Matteo Poggi (già autore del best-seller sul cinema Universale) scritto in collaborazione con Maurizio Pistolesi. La regia è affidata a Francesco Bartoli in collaborazione con Matteo Sani, che cura anche le scenografie e i costumi, mentre la regia multimediale è curata da Francesco Cacchiani. E’ una sorta di Commedia dell’Arte Umana dove dirigenti, postini, giornalisti, vigili urbani, calcianti del calcio storico etc., interpretano se stessi e fanno rivivere il quartiere dell’Oltrarno, e con esso una parte di storia sociale di Firenze. Lo spettacolo si avvarrà anche del cameo di un noto attore – il cui nome verrà svelato solo la sera della prima, e che reciterà tutte e tre le sere – e di diverse video-testimonianze, parte integrante dello spettacolo. Gli attori ed i videointervistati provengono quasi per intero dal documentario “Cinema Universale d’Essai”.

La prevendita dei biglietti è già iniziata (€ 14 intero, € 7 ridotto) e può essere fatta anche attraverso il circuito Box Office.

Ezio Alessio Gensini

Giornalista, poeta, regista, sceneggiatore. Narratore di vicende sportive e divulgatore scientifico. Apolide. Vive a Křivoklát (Boemia).

www.dazebaonews.it

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Madre ti troverò

Sento la tua voce tra le foglie del melo son piene di sapore calore…racchiudono sospiri da tanto trattenuti.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Il passato è nei sogni

Il passato non passa ci si inciampa sempre.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Speech Art

La cultura dentro e fuori l’Accademia. Intervista a Julia Draganović

Abbiamo incontrato la neodirettrice di Villa Massimo, Accademia tedesca a Roma. Con lei abbiamo parlato di promozione culturale, del senso della Istituzione che guida e di come la cultura sia...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]