Lunedì, 04 Gennaio 2016 13:38

Little sister. Una storia intima. Recensione

Scritto da

ROMA - A Kamakura, in Giappone, vivono tre sorelle, il cui padre muore mentre sono ancora giovani. Le tre non lo vedevano da quindici anni perché le aveva abbandonate per farsi una nuova famiglia.

Durante il funerale le sorelle fanno la conoscenza della sorellastra mai incontrata prima, la tredicenne Suzu, una ragazzina tenera e bene educata che, non avendo precisi punti di riferimento, invitano a vivere con loro. La piccola accetta. Inizia così una convivenza fra quattro fanciulle che si sostengono a vicenda, dove spiccano i caratteri della più giovane ed entusiasta, della più anziana e responsabile. Un film poetico sul valore degli affetti.

 
La regia di Hirokazu Kore-eda si è basata sulla rilettura personale della graphic novel "Umimachi's Diary" , della quale conserva l’impianto. La pellicola narra attraverso fotogrammi sapienti  i  dolori di queste giovani donne, eredità di difficili rapporti familiari, le loro gioie, la loro evoluzione sentimentale, entrando delicatamente nelle emozioni, attraverso immagini simboliche. Le quattro tengono a bada dietro compiti sorrisi una sofferenza pronta a esplodere dopo una ubriacatura. Il loro vissuto  muta con il  mutare delle stagioni.

Un film di Hirokazu Kore-Eda. Con Haruka Ayase, Masami Nagasawa, Kaho, Suzu Hirose, Ryo Kase. Titolo originale Umimachi Diary. Drammatico

Durata 128 min. - Giappone 2015. - Bim Distribuzione. In sala dal primo gennaio 2016

Little sister - clip


Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Le parole

Le parole strumenti nelle nostre mani scritte ripetute vogliono essere comprese.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

La finestra dell'anima

C’è una finestra nell’anima mia m’affaccio per stupirmi nell’infinito rosso d’un tramonto che non esiste…..

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]