Venerdì, 20 Dicembre 2019 14:50

Teatro Vittoria. “L’impresario delle Smirne”, divertente Goldoni in veste attualizzata

Scritto da

ROMA - “L’impresario delle Smirne”, scritta nel 1759 da Carlo Goldoni, é un'opera grottesca e divertente che raffigura, con partecipazione da innamorato impietoso, l'ambiente degli artisti di teatro. 

Nel moderno adattamento di Stefano Messina, che ne cura anche la regia, vuole essere un omaggio allo scalcinato mondo dell’avanspettacolo e, più in generale alle umane luci e ombre dietro le quinte teatrali, in forma attualizzata.

In uno dei pezzi musicali cantati dal vivo – da sottolineare che tutti gli attori sono molto intonati e Chiara Bonome si distingue in un a solo che sorprende - rivivono le parole di Enzo Jannacci che descrive i protagonisti come saltimbanchi che “tentano la vita, che inventano il teatro”. Ciascuno è in cerca di una scrittura per sbarcare il lunario e le attricette subiscono il potere degli impresari i quali pretendono – come può accadere anche in tempo di #MeToo - uno scambio sessuale. Finché non arriva un ricco mercante turco che vuole fondare una compagnia delle Smirne. Si sa che i sogni non si realizzano mai interamente, ma ciò che si evince dallo spettacolo è che l’amore per il proprio mestiere aiuta a vivere e conduce alle soluzioni che ne perpetuano la sopravvivenza.

Un testo classico, attualizzato con proprietà, sullo sfondo di una scenografia minimale che stupisce per l’intelligenza con cui trasforma i suoi pochi elementi: alcuni teli enormi sono ora uno scarno palcoscenico, poi di colpo un salotto orientaleggiante, esotico e sontuoso. Una produzione Attori e Tecnici che vede in scena una compagnia di otto giovani attori, capaci e di personalità, i quali rappresentano una promessa per il futuro del teatro. 

Teatro Vittoria di Roma fino al 31 dicembre 2019

L’IMPRESARIO DELLE SMIRNE 

di Carlo Goldoni 

adattamento e regia Stefano Messina 

con (in o.a.) Nicolas Zappa, Carlo Lizzani, Stefano Dilauro, Chiara David, 

Andrea Carpiceci , Chiara Bonome, Mattia Marcucci, Virginia Bonacini 

musiche Pino Cangialosi, aiuto regia Chiara Bonome 

luci Valerio Camelin, costumi Ludovica Rosenfeld 

produzione Attori & Tecnici 

Ufficio stampa Teresa bartoli Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Per Aspera ad Astra

PER  ASPERA  AD  ASTRA Uomini di poca fede  deboli vi perdete  nel vostro cammino…  Niente è uguale  ogni paesaggio  ha la sua bellezza.  Mettete da parte la tristezza  la vita è fonte di gioia  per l’uomo stanco  tutte le fonti...

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Coronavirus. ArpaLazio e L’Università di Tor Vergata sperimentano un metodo d…

Coronavirus. ArpaLazio e L’Università di Tor Vergata sperimentano un metodo di prova per valutare l’efficacia delle mascherine chirurgiche

Dai laboratori la sperimentazione di un metodo di prova per valutare in maniera fisica l’efficacia e contrastare l’emergenza 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]