Mercoledì, 30 Novembre 2011 15:08

“Il giorno in più”: quello che ti cambia il destino. Recensione. Trailer

Scritto da

ROMA - Un ragazzo e una ragazza s’incontrano sul tram. Passa del tempo che fa crescere a entrambi il desiderio di conoscersi. A sciogliere quell’attesa è lei, Michela (Isabella Ragonese) ragazza simbolo dei tempi moderni che si avvicina a lui per prima, Giacomo, (Fabio Volo) generalmente disinibito con le donne ma solo per quelle che lo attraggono fisicamente. 

Per Michela è diverso: si ritrova a pensarla e anche a immaginarla, come mai gli era capitato, come sua fidanzata. Lei vuole conoscerlo solo perché il giorno dopo partirà per New York, per non lasciargli ogni mattina quel vuoto improvviso sul tram.
E’ una favola dolce e romantica il nuovo film di Massimo Venier “Il giorno in più” tratto dall’omonimo best seller di Fabio Volo, che in questa occasione si è cimentato anche come sceneggiatore insieme allo stesso regista, Michele Pellegrini e Federica Pontremoli.  Una favola dal finale aperto che ricorda a tratti il bellissimo “Prima dell’alba”, film cult per i romantici di Richard Linklater del 1995, con Julie Delpy e Ethan Hawke.


Ne “Il giorno in più” però i due si rincorrono, tra due continenti, tra Milano e New York.  Nella prima parte, ambientata nel capoluogo lombardo, il gioco è fatto di sguardi sul tram. Giovani, carini e professionalmente in carriera Michela e Giacomo sembrano provenire da due mondi opposti.  Lui, agente finanziario di un’importante banca concentra la sua vita sul lavoro, pochi amici che usa in maniera opportunista, una mamma (Stefania Sandrelli) di cui non accetta il suo nuovo compagno (Lino Toffolo) e una collega ( Luciana Litizzetto) a cui si  ritrova a “fregare il cliente”, un cane, Orazio,  regalatogli dagli amici per fargli compagnia ma  di cui se ne disferà ben presto perché stanco dell’impegnativa novità. Insomma il classico ragazzo in carriera che pensa solo a stesso, fino a quando però non incrocia lo sguardo della dolce Michela. Lei invece lavora in una casa editrice ed è amante dei libri, sono il suo rifugio dalle delusioni sentimentali e nutre profonda devozione per le donne che per amore hanno fatto sacrifici enormi. E lei con la sua intraprendenza è pronta a riscattare anche loro accettando un importante lavoro a New York.
Entrambi soli, anche se per motivi diversi, nella città che non dorme mai giocheranno ad essere fidanzati per pochi giorni. Tutto sembra filare per il meglio, ma un improvviso richiamo alla realtà li porta a rinunciare all’ultimo giorno di “gioco”. Tornato in Italia, Giacomo capisce per la prima volta che forse proprio quel “giorno in più” avrebbe potuto cambiare i destini di entrambi. E riparte alla volta degli States a riprendersi quel giorno in più in principio negato dagli eventi, e soprattutto Michela.
Una commedia brillante e romantica, dove i propri egoismi vengono messi alla fine da parte per lasciar crescere un sentimento. Certo non sappiamo quanto e fino a quando, ma in fondo ogni tanto fa bene sognare. A condire la favola sentimentale un’ottima fotografia e una colonna sonora accattivante, tra cui spicca la voce di Malika Ayane che canta “Il giorno in più”, brano scritto da Pacifico e prodotto dalla stessa Ayane.
USCITA CINEMA: 02/12/2011
REGIA: Massimo Venier
SCENEGGIATURA: Massimo Pellegrini, Federica Pontremoli, Fabio Volo, Massimo Venier
ATTORI: Fabio Volo, Isabella Ragonese, Pietro Ragusa, Stefania Sandrelli, Roberto Citran, Luciana Littizzetto, Jack Perry, Camilla Filippi, Lino Toffolo, Paolo Bessegato, Valeria Bilello, Roberta Rovelli, Anna Stante, Irene Ferri, Hassani Shapi
FOTOGRAFIA: Paolo Carnera
MONTAGGIO: Walter Fasano
MUSICHE: Paolo Buonvino, Giuliano Taviani
PRODUZIONE: ITC in collaborazione con Rai Cinema
DISTRIBUZIONE: 01 Distribution
PAESE: Italia 2011
GENERE: Commedia, Sentimentale
DURATA: 123 Min



Il giorno in più – trailer ufficiale

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Le donne e il tempo

Si apre il sipario del tempo

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]