Giovedì, 04 Gennaio 2018 10:37

Noi sconosciuti

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Difficile incontrarsi

quanti volti sconosciuti.

Ti sfiorano…

potresti parlarci

conoscere le loro carezze

i loro sorrisi…

Ma nessuno saluta

incrociano il tuo sguardo

e poi fuggono indifferenti

perduti tra la folla.

Lui quell’uomo bellissimo

non dimostra i suoi anni

ha gli occhi inquieti

potrei provare a fermarlo!

Solo uno scambio di sguardi

ne un saluto mentre ci ripariamo

dalla pioggia sotto il portico.

Si consuma l’incontro

in un muto silenzio

senza neanche sfiorarci

senza mai alzare gli occhi

e guardarci.

Fantasmi in un mondo di morti.

Infelici e sempre più soli.

Se uomini e donne

cominciassero a vivere i loro sogni

la giostra delle fantasie si fermerebbe

e inizierebbero storie reali, storie d’amore.

Ognuno nella vita…

dovrebbe dare alla luce se stesso.

Mirella Narducci

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

Opinioni

Un’ora d’aria, anzi di Musica. Il lavoro dei grandi compositori entra in carcere…

Il Coro Gesualdo a Rebibbia: “l’uomo non nasce “stonato” va semplicemente “ri-accordato”, affrancato e confortato” Sono le ore dieci e trenta di un venerdì qualsiasi e alla Casa di Reclusione di...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Non solo coaching: siamo ciò che impariamo?

Durante il percorso della vita accumuliamo esperienze, che vanno a riempire le pagine della nostra conoscenza. Fin dalla nascita, ma anche nel grembo materno, inizia il nostro percorso, che ci...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077