Martedì, 29 Maggio 2018 16:50

Il silenzio che uccide

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Amarti è vivere nel tuo silenzio…

Vorrei farlo esplodere con un fragore

assordante gridando “ti amo.”

Ma le tue morbose tenebre vincono sempre.

Il silenzio si è frapposto fra me e te.

Non so resistere senza parlare

senza gioire… non so zittire

questo cuore che con un urlo sordo

vuole dirti quanto amore racchiude.

Vivo il tuo silenzio con dolore

perché il mio spirito

non conosce silenzi e distanze.

La mia anima è vicina alla tua

si conoscono si danno la mano.

Il pensiero ci raggiunge e ci lega

lasciandoci vibrazioni forti.

L’ardore e la passione rompono

il muro di ogni silenzio.

Mirella Narducci

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

labo.jpg

Cerca nel sito

IMG_4883.jpg

Opinioni

La “bella guagliona” di Bolzano che merita “Otto e mezzo”

La Sette è riconosciuta come il terzo polo televisivo italiano nel campo generalista. Il successo che le sta arridendo non è dovuto a programmi di facile ascolto e di resa...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

C’è un’alternativa nel trattamento dei rifiuti di cui non parla nessuno

Si tratta della la gassificazione al plasma, ovvero “del plasma o assistita dal plasma”, che può essere utilizzata per convertire materiali contenenti carbonio in gas di sintesi per generare energia...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077