Domenica, 24 Febbraio 2019 10:42

Muto dolore

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

(Rebibbia: una detenuta uccide i figli in carcere con lei)

Muto dolore

La vita batte colpi dell’orrore

Raccogli le mani bagnate di sangue

Spietata forza

Attonita follia

Tra le mura spesse della prigione

Soffoca impazzita la ragione

Muto dolore

La vita batte i colpi dell’orrore

Li dove il sole muore

E il nuovo giorno sopravvive

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]