Menu
Articolo Uno fra memoria e futuro

Articolo Uno fra memoria e futuro

Un Tempio di Adriano listato virtualmente a lutto, uno Speranza...

Vendite di armi, poi aiuti miliardari. Le contraddizioni dei Paesi ricchi

Vendite di armi, poi aiuti miliardari. Le contraddizioni dei Paesi ricchi

I trasferimenti multimiliardari di armi all’Arabia Saudita da parte di...

SNGCI. Insieme all’Auditorium tutti gli Oscar italiani

SNGCI. Insieme all’Auditorium tutti gli Oscar italiani

Giuseppe Tornatore, Paolo Sorrentino, Nicola Piovani, Ennio Morricone, Roberto Benigni...

A Roma il 25 marzo scatta la protesta per uscire dall'euro

A Roma il 25 marzo scatta la protesta per uscire dall'euro

ROMA - Il 25 marzo 2017 ricorre il 60° anniversario...

Londra. Torna la calma dopo l'attentato, l'allerta rimane

Londra. Torna la calma dopo l'attentato, l'allerta rimane

LONDRA  - Solo nella mattina e' tornata una relativa calma...

Teatro Quirino. “La bella addormentata” del  magico Moscow State Ballet

Teatro Quirino. “La bella addormentata” del magico Moscow State Ballet

ROMA - È una di quelle arti che conservano un...

Terrorismo, a un anno dagli attacchi di Bruxelles

Terrorismo, a un anno dagli attacchi di Bruxelles

BRUXELLES - Un anno dopo gli "spaventosi attacchi" del 22...

Francia. Fillon accusato di "falso" e "truffa aggravata"

Francia. Fillon accusato di "falso" e "truffa aggravata"

PARIGI - Si aggrava la posizione penale di Francois Fillon mentre si...

XXV Giornata mondiale dell’acqua dedicata alle acque reflue

XXV Giornata mondiale dell’acqua dedicata alle acque reflue

In Italia la maladepurazione ci costa 62,69 milioni di euro...

Musica Classica alla SalaUno

Musica Classica alla SalaUno

ROMA - Prosegue la programmazione di musica classica 2017, alla...

Prev Next

Life & Style

Le Olimpiadi invernali di Toritto: quando la neve in Puglia diventa occasione di ironia virale

In questi giorni la neve è caduta copiosa in Puglia, causando non pochi disagi in diversi Comuni. Le città più colpite sono state quelle infatti a Nord di Bari, Toritto, Bitonto, Terlizzi e Santeramo in Colle. Quest'ultima, rimasta isolata per diverse ore e con ancora disagi.

Leggi tutto...

Tagliando auto: perché in inverno è ancora più importante

La manutenzione dell’automobile è sempre di primaria importanza, perché essere a bordo di un veicolo sottoposto a controllo vuol dire guidare una vettura sicura per il conducente,  ma in inverno il tagliando auto è considerato ancora più utile poiché, a causa delle basse temperature stagionali, il veicolo potrebbe subire danni inattesi e improvvisi. Molto spesso queste premure, nei confronti di se stessi e dei propri beni, vengono meno per via dei costi che determinate procedure richiedono, ma la sicurezza, il comfort e i vantaggi garantiti da un controllo approfondito presso un’autofficina, dovrebbero essere considerati di fondamentale importanza, soprattutto se si utilizza frequentemente l’automobile.

Tagliando auto: cosa controllare in inverno

La verifica dell’effettivo funzionamento degli elementi costitutivi del veicolo dovrebbe essere sempre considerata imprescindibile da chi guida, ma ancor di più dovrebbe esserlo in inverno, la stagione più pericolosa per mettersi su strada a causa delle temperature rigide e delle condizioni atmosferiche incerte. 

Se pensiamo a cosa include il tagliando auto appare chiaro perché è importante farlo soprattutto in inverno.

Alcuni elementi del veicolo, però, possono soffrire più di altri il freddo e le infiltrazioni d’acqua, caratteristiche della stagione invernale, proprio per questo le prime cose che un’officina specializzata dovrebbe controllare sono indubbiamente la batteria, i cavi dell’accensione, le candele, i manicotti e le cinghie usurate. Inoltre è necessario anche un controllo all’olio e al filtro, poiché dalla loro efficienza dipende il funzionamento del motore che potrebbe risentire eccessivamente della poca lubrificazione a causa dell’olio motore. Ci sono altre componenti del veicolo che devono funzionare al meglio nella stagione invernale, poiché rappresentano elementi indispensabili per una guida sicura, proprio per questo prima di mettersi alla guida d’inverno è necessario controllare il liquido del parabrezza e gli ugelli, tutte le luci e lo sbrinatore, ed infine l’aria condizionata. Ciò che più di tutto deve essere controllato per affrontare in sicurezza la stagione invernale sono sicuramente i freni, dal momento che il mento della strada, già solitamente difficile da gestire, diventa particolarmente pericoloso in inverno a causa della pioggia e del gelo. Proprio per questo motivo, pastiglie, dischi e liquido dei freni devono essere controllati attentamente e sottoposti a tagliando, l’unico modo per verificare l’effettiva efficienza di questi elementi.

Leggi tutto...

Ecco cosa si mangia a Natale

Lo spumante si conferma come il prodotto immancabile delle feste per quasi nove italiani su dieci (89%) a pari merito con la frutta locale di stagione, ma è sorprendente che sia seguito a ruota dalle lenticchie (88%) che beneficiano delle tendenze salutistiche, dalla solidarietà con le aree terremotate dove le coltivano e forse anche perché in un periodo di crisi sono chiamate a portar fortuna secondo antichi credenze.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin 
Redazione +39 393 5048930 
Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007
tel 06.83800205 - fax 06.83800208