Sabato, 21 Luglio 2012 13:56

Primavera araba. Gelata su investimenti e sviluppo

Scritto da

Secondo uno studio APCO, aumenta il pessimismo su impatto politico ed economico



ROMA– Gli osservatori occidentali sono meno ottimisti di quanto non lo fossero un anno fa sull’impatto politico ed economico delle turbolenze nel mondo arabo. E’ quanto emerge da uno studio condotto da APCO Insight, società di sondaggi di APCO Worldwide, multinazionale americana leader mondiale nella comunicazione d’impresa.

Stando ai risultati della ricerca, condotta su un campione casuale di 200 tra i principali opinion leader di Stati Uniti ed Europa, la stagione di conflitti e violenze accompagnata al passaggio parziale verso la democrazia sta generando forte pessimismo.

In particolare, gli intervistati concordano sul fatto che gli eventi noti come Primavera Araba continuano a colpire la regione. Più precisamente, l’80% pensa che si tratti più di un movimento pan-arabo che del risultato di circostanze isolate in singoli paesi.

Inoltre, cambia la percezione della copertura dei media arabi. In particolare raddoppia, rispetto a un precedente sondaggio realizzato nel 2011, il numero di coloro che sono convinti di una minore libertà di stampa (17% nel 2011 conto il 31% del 2012). E se nel 2011 il 68% degli intervistati riteneva che i cittadini fossero stati rappresentati positivamente durante gli scontri, nel 2012 questa percentuale è scesa al 51%.

“In altri termini, gli occidentali stanno osservando gli scenari di investimento”, spiega Paolo Compostella, Direttore di APCO Worldwide Italia. “Poiché sono i media a contribuire alla definizione della Primavera Araba per gli occidentali, occorre buona informazione per avviare una stagione di sviluppo”.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Cannes Classic 72. Moulin rouge, Toulouse Lautrec secondo John Huston

CANNES - E’ un film del 1953, da non confondere con l’omonimo girato nel 2001 dall’australiano  Baz Luhrmann.  E’ la vita di Toulouse-Lautrec, il pittore francese che una caduta da...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Greta Thunberg, non è impossibile coniugare economia ed ecologia

Greta Thunberg, qualità personali a parte, è l’esempio massimo della coscientizzazione che può sviluppare una buona istruzione, tale da renderla anche capace di comunicare un suo disagio che, non a...

Fabio Massimo Tombolini - avatar Fabio Massimo Tombolini

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]