Mercoledì, 10 Aprile 2013 11:45

Crisi economica. Industria sempre più in crisi

Scritto da

ROMA - Si aggravano, di giorno in giorno, le precarie condizioni dell’economia italiana. Dopo la caduta dei consumi e del potere di acquisto delle famiglie, che segnaliamo instancabilmente da anni, oggi si registra una nuova flessione sul versante della produzione industriale.


Su base annua la contrazione è del -3,8%.
“Un andamento più che prevedibile, anzi, quasi inevitabile.” – affermano Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti, Presidenti di Federconsumatori ed Adusbef.
Basta accennare alcuni dati per comprendere quanto la situazione sia grave ed allarmante: caduta dei consumi di oltre il -6,9% nel biennio 2012-2013 (pari ad una diminuzione della spesa di oltre 49 miliardi di Euro), contrazione del potere di acquisto delle famiglie di oltre il -14,1% dal 2008 ad oggi, caduta del PIL del -8,1% dal 2008, pressione fiscale che ha raggiunto il 52%, tasso di disoccupazione all’11,6% (addirittura 37,8% quello relativo alla disoccupazione giovanile).
Di fronte ad un quadro simile bisogna agire con la massima urgenza: in assenza di una seria azione di contrasto, infatti, tutti questi fattori condurranno il Paese alla rovina.
Le mosse da mettere in campo subito, senza ulteriori esitazioni, sono fondamentalmente tre:

- Predisporre un piano di rilancio economico, in grado di far ripartire gli investimenti per lo sviluppo tecnologico e la ricerca, fondamentali anche dal punto di vista dell’occupazione;
- Operare un allentamento dei patti di stabilità degli Enti Locali, per dare possibilità di intervento per il rilancio occupazionale;
- Eliminare una volta per tutte l’aumento dell’IVA previsto a partire da luglio e rimandare l’applicazione della nuova Tares al 2014.

Rosario Trefiletti

Presidente di Federconsumatori

www.dazebaonews.it

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]