Giovedì, 04 Luglio 2013 15:06

Non più tagli. Appalti di pulizia scuole, 8 luglio manifestazione nazionale a Roma

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Il “decreto del fare” da poco approvato dal Governo, se non viene modificato dal Parlamento, comporterà gli ennesimi tagli previsti dal Ministero dell’Istruzione sulle risorse destinate ai servizi di pulizia e accessori.


Una politica miope, che attraverso la continua riduzione delle risorse per questi servizi - in due anni passati da 550 milioni di euro a 390 milioni - penalizza l'efficienza, la qualità e la sicurezza di servizi essenziali di ambienti frequentati da alunni, docenti e personale operante in ambito scolastico e sta ulteriormente peggiorando la situazione di più di 21mila lavoratori mettendo a rischio occupazione e reddito.
Per questo le organizzazioni sindacali Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltrasporti Uil hanno organizzato per lunedì 8 luglio una manifestazione nazionale a Roma, davanti al Miur di Viale Trastevere a partire dalle ore 10.
“Sarà solo la prima di altre iniziative – affermano i sindacati”, impegnati per difendere e tutelare le condizioni di donne e uomini, lavoratrici e lavoratori che con salari di 700 euro al mese: “rischiano di vedersi ridurre ulteriormente il loro già esiguo salario, o, in alcuni casi, di perdere il posto di lavoro.” “A ulteriore dimostrazione della gravità della situazione sono iniziate ad arrivare le procedure di licenziamento collettivo a seguito dell’avvio dei nuovi appalti previsti dall’attuale gara Consip, che dovrebbe avere definizione con la fine di settembre 2013”
“È indispensabile” proseguono “il rispetto dei diritti dei lavoratori ex LSU e dei  cosiddetti  Appalti Storici, lavoratori che, tra l’altro, provengono da un progetto sociale condiviso nel 2001 con diversi Ministeri e decreti interministeriali che garantivano a questi lavoratori la stabilità occupazionale e delle condizioni di reddito. Un lavoro troppo spesso invisibile e per questo poco considerato, ma fondamentale anche per la salute,  la sicurezza e l’igiene di tutti gli Istituti scolastici di ogni ordine e grado.”

Read 4381 times

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]