Martedì, 25 Marzo 2014 16:08

Stipendi manager. Ridurli per aziende pubbliche ed ex municipalizzate

Scritto da

ROMA - Condividiamo pienamente la necessità di attuare un taglio ai compensi dei manager pubblici, soprattutto in questa fase di crisi per il Paese che vede le famiglie sempre più povere (un italiano su sei vive con meno di 640 Euro al mese) e i pensionati sempre più a disagio (sono oltre 8 milioni i pensionati sotto la soglia dei 1.000 Euro al mese). 

Un'operazione necessaria a reintrodurre principi di equità e ridurre intollerabili diseguaglianze, accorciando la distanza incolmabile tra quanto percepito dai dipendenti e dai vertici della pubblica amministrazione.

Un primo passo avanti per scardinare la concentrazione della ricchezza che, non lo dimentichiamo, nel nostro Paese vede oltre il 45% delle risorse in mano ad appena il 10% delle famiglie. Siamo convinti, anzi, che tale misura non debba limitarsi ai dirigenti pubblici, ma debba riguardare tutte le aziende ex municipalizzate e simili (a partire da Acea, A2A, Iren, Hera, ecc.). Si tratta di operazioni fondamentali: è intollerabile che, mentre tali aziende si trovano alle prese con gravi dissesti finanziari, i loro vertici continuino a percepire stipendi milionari. Chiediamo che, oltre al tetto ai compensi, si operi un ridimensionamento dei componenti dei consigli di amministrazione. Inoltre è necessario imporre una svolta nella gestione complessiva di queste aziende: basta con l'assunzione di "amici e parenti". Nuove assunzioni, così come promozioni e avanzamenti dovranno basarsi unicamente sul merito, sulla professionalità, sulle capacità.

Altro nuovo, importante, parametro di gestione dovrà essere quello relativo alla valutazione della qualità del servizio offerto: un parametro che non può prescindere dalla soddisfazione dei clienti, basandosi, come avviene spesso, unicamente sui risultati di bilancio.

Rosario Trefiletti

Presidente di Federconsumatori

www.dazebaonews.it

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

L’artista dei musei

Enrico Meneghelli, The Picture Gallery in the Old Museum, 1879 (Museum of Fine Arts, Boston)  Nato nel 1853, italiano d’origine, Enrico Meneghelli emigrò negli Stati Uniti facendo di Boston e New...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Farmaceutica. La filosofia “Lean transformation” è realtà

ITC Farma investe 5 milioni per una produzione di qualità   L’azienda farmaceutica pontina, leader a livello nazionale nel contract manufacturing, ha deciso di investire nel corso del 2020, altri 5...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]